Utente 474XXX
Salve, vorrei mostrare questo risultato di un ecocardiogramma per sapere se ci sono anomalie. In particolare riguardo ad arching, shunt e foglietti pericardici iperecogeni.

Ventricolo sinistro di normali dimensioni e spessori parietali ( 43/26 mm, SIV= PP= 9mm), cinesi sistolica globale buona (FE = 71%) senza evidenti deficit delle cinesi segmentale; pattern di riempimento normale.
Radice aortica di normale morfologia e movimento di apertura (27 mm) con semilunari di normale morfologia e movimento di apertura: Aorta ascendente (26 mm), atrio sinistro (diametro trasverso= 33mm) e sezioni destre di normali dimensioni; lieve arching del lembo valvolare mitralico anteriore. Vena cava inferiore di calibro regolare con conservato collasso inspiratorio. Presenza di minimo shunt atrio SX-atrio DX in corrispondenza della regione della fossa ovale di nessun significato emodinamico. Foglietti pericardici iperecogeni in assenza di versamento pericardico.
Al Doppler: lieve insufficienza mitralica e tricuspidale con stima della PAPs di circa 29 mmHg.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ha letto cio' che ha scritto?

sembra la copia del film Shining....


"Il mattino ha l'oro in bocca...il mattino ha l'oro in bocca, il mattino ha l'oro in bocca..."

mah
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Jack Nicholson non aveva il copia e incolla :)

Semplicemente avevo un numero minimo di caratteri da inserire e volevo controllare se nella schermata successiva si potesse inserire una foto, invece di riscriverlo, ma lo ha pubblicato subito.

Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Per cio che riguarda l'arching della mitrale questo e' un reperto molto frequente e privo di ogni significato, cosi come la iperiflettenza dei foglietti pericardici .
Per cio che riguarda lo shunt occorre studiarlo meglio con un test alle microbolle ed un transesofageo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 474XXX

Grazie, tanti auguri di Buone Feste