Utente 259XXX
Salve!
Ho 29 anni e da 5/6 anni ho scelto di farmi seguire periodicamente da un cardiologo in quanto ho notato che ho una pressione sistolica nella norma (in genere tra i 120 e i 130) ma una pressione diastolica borderline. Mi misuro la pressione una volta a settimana (come indicato dal cardiologo mi riposo 5 minuti, misuro la pressione 3 volte e poi faccio la media), quindi oltre 50 volte l'anno, e mediamente ho la massima sui 127 e la minima 85. Sono un donatore di sangue e quando vado a donare sono in genere molto in ansia e lì, davanti al medico, arriva anche a 160/100.

Quando è indicato prendere la pastiglia per la pressione? Posso aver subito danni in questi anni?

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Intanto cominci a eliminare il sale dalla dieta e a camminare a passo svelto un'ora al giorno.

Cerchi di calare di peso: e' fondamentale per i valori pressori

Programmi un Holter pressorio (ABPM) che ci fornira' indicazioni veritiere sul suo profilo pressorio

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Grazie dottore!
Arrivederci e buone feste