Utente 456XXX
Salve ho fatto diversi consulti riguardo la mia paura di avere qualche malattia oppure in generale problema al cuore. Ora volevo solo dire che poco prima che iniziassi a scrivere questo consulto ho preso due volte una leggera scossa precisamente ad un filo che carica un oggetto con cui gioco ad una console, erano piuttosto leggere anche se il dolore alla mano l'ho sentito bene ed essendo state praticamente una dopo l'altra ( Meno di un minuto una dall'altra ) dopo la seconda il mio cuore è iniziato a battere molto velocemente credo sia andato in tachicardia che è durata non molto, il problema è che ora sento un dolore soprattutto vicino al petto sinistro anche se questo dolore io l'ho spesso essendo ansioso il mio dolore e concentrato quasi sempre lì, vorrei capire se il dolore/fastidio è dovuto allo spavento che mi ha portato in uno stato d'ansia oppure è dovuta alla scossa? Se possibile vorrei sapere anche se c'è rischio che sia originata un'aritmia? Non soffro di un'ansia banale ma di GAD ossia disturbo d'ansia generalizzato infatti seguo una terapia con una medicina precisamente l'Alprazolam.
Grazie Mille

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Vede la corrente elettrica puo causare aritmie mortali nel momento dell'esposizione alla corrente stessa.
Non dopo.
Dato che sta scrivendo al computer tenderei ad escludere che lei sia morto.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Posso stare tranquillo oppure mi conviene fare qualche visita per sicurezza? ( Anche se preferirei non farla dato che l'ultima l'ho fatta gli inizi di Novembre e ha compreso Test da Sforzo,ECG a riposo e Ecocardio "da sforzo" questo perché la cardiologa avendo visto le altre innumerevoli Ecocardio fatti i mesi precedenti ha detto che per tranquillizzarmi del tutto me l'avrebbe fatta dopo il test da Sforzo )
L'unica cosa che ricordo è un soffio al cuore di 2/6 e già che ci sono vorrei sapere se è normale? Grazie mi scusi il disturbo.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
NOn deve sottoporsi ad alcun esame
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 456XXX

Salve Dottore, volevo chiederle se prendere ansiolitico insieme all'antibiotico ( Augmentin ) faccia male? Sono circa 5/6 giorni che ho smesso di mia iniziativa la terapia con Alprazolam perché non lo so, ora l'ansia nonostante sia controllabile si fa sentire di più fisicamente con palpitazioni e dolori come avevo prima, posso continuare la terapia oppure aspetto di finire l'antibiotico lunedì è l'ultimo giorno. Grazie

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
li puo associare tranquillamente

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza