Utente 432XXX
Salve a tutti, scrivo un consulto per quanto riguarda mio padre. È un soggetto diabetico e iperteso. Attualmente a seguito di un ischemia e in cura nel modo seguente:
Mattino: coripren 20/20
Lobivon 5 mg
Omeprazolo
1/2 keppra
Losaprex 100
Ore 14 duoplavin
Ore 18 cardura 4 mg
Cena atorvastatina 40 mg
1/2 keppra
A seguito delle varie misurazioni due giorni i valori della P.A. si aggirano intorno ai 160/90
Il dottore mi ha consiiato di dividere il losaprex in questi modi : 50 mg al mattino e 50 mg assieme al cardura. Cosa devo fare?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il Corirpren e' associazione di lercanidipina ed enalapril.
La lecranidipina e meno potente della amlodipina che io invece consiglio a pazienti come lei che abbiano valori elevati nonostante una massiccia terapia farmacologica.

Non ha poi molto senso l'associazione che lei sta facendo tra un sartano (Losaprex ed un ACE inibitore (enalapril).

Ne parli con il suo cardiologo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 432XXX

La ringrazio vivamente.

[#3] dopo  
Utente 432XXX

Dottore secondo lei è giusto che adesso visto che la pressione era alta il medico come trattamento d urgenza abbia dato un altro losaprex?

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Le ho già detto di no
Ma legge le mie risposte?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente 432XXX

Il cardiologo oggi mi ha detto di sistemare la terapia: ore 8 coripren
Ore 15 lobivon
Ore 17 losaprex
Ore 20 cardura
Installerà L olter mercoledi