Utente 476XXX
Buongiorno Gentili Dottori, scrivo per mio padre , 64 anni in buona salute, fumatore con esami di routine nella norma, da qualche settimana ha pressione alta arrivata anche a 190/100 e fiato corto, il pronto soccorso ha effettuato ECG riscontrando tachicardia sinusale ma nient'altro e somministrato del lasik, il medico di base ha prescritto visita cardiologica ma nell'attesa ha prescritto zanipril 20mg , dopo una settimana la pressione al mattino è sui 140/80 ma soprattutto la sera a volte raggiunge anche 170/100 e inoltre dopo l'assunzione della pastiglia anche fastidio allo stomaco. Chiedevo un consiglio su come comportarsi nell'attesa della visita cardiologica tra qualche giorno e se ci si deve preoccupare. Grazie distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Innanzi tutto il Lasix e' controindicato nella ipertensione arteriosa.
Lo Zanepril e' un discreto farmaco per la ipertensione ma spesso non riesce a coprire le 24 ore.
IL suo cardiologo le modifichera probabilmente la terapia.

Tenga presente che un paziente iperteso che continua a fumare ha un elevato rischio di infarto, di ictus ed ovviamente di cancro

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Grazie, buona giornata.