Utente 468XXX
Salve, sono una ragazza di 17 anni e soffro di reflusso gastroesofageo. Mi è stato detto da una gastroscopia che la "valvola" cardias non funziona perfettamente. Da qualche mese o forse anche di più, provo dei dolori continui, ma non capisco se sono dovuti al reflusso. Ho mal di testa, sono spesso stanca, mal di pancia, acidità (gli ultimi due penso appunto dovuti al reflusso), ma anche dolori alle spalle, al petto, mancanza del respiro per pochi secondi, tachicardia, dolore e Intorpidimento al braccio sinistro, formicolio anche nel seno sinistro che dura però pochi secondi, e da qualche giorno si è tappato l'orecchio sinistro. Ho fatto qualche mese fa sia analisi del sangue che elettrocardiogramma, tutto apposto apparte un pó di ferritina bassa. Elettrocardiogramma normale, si notava soltanto un forte stato d'ansia. O almeno così mi hanno detto. Sono sempre più preoccupata. Da un anno a questa parte sono diventata la persona più ansiosa del mondo. Cosa potrebbe essere? Devo spaventarmi? Qualche consiglio?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
cincirdo con chi le ha parlato di un problema ansioso

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza