Utente 416XXX
Buonasera Egregi dottori,
sono un po’ preoccupata, a seguito di due aborti, a distanza di circa 6 mesi, il mio ginecologo mi ha prescritto Acido folico e Cardioaspirin come cura preventiva di un eventuale prossima gravidanza. Io ho 30 anni, ho fatto una visita cardiologica di controllo ad ottobre ed è tutto a posto. Quello che volevo gentilmente chiedervi è posso tranquillamente assumere Cardioaspirin o dovrei prima effettuare delle analisi? Io ho iniziato da circa una settimana e in concomitanza con l’inizio della cura sto soffrendo di mal di testa?
Il ginecologo non mi fa fatto fare nessun analisi del sangue o alte indagini.
Potrei essere indirizzata?!?
Forse è suggestione ma da quando ho iniziato sento anche una pressione al petto ed è come se mi affaticassi subito.
Grazie mille, soprattutto per lo spendilo lavoro che fate.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La cosa piu' importante da fare e' il test genetico per la mutazione MTHFR , per la trombofilia.
Penso che glielo abbiano prescritto prima di darle una terapia con aspirina

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 416XXX

Buonasera,
Grazie per la gentile risposta.
No, non mi è stato prescritto assolutamente nulla.
Dovrei eseguire questo tipo di analisi?
Io sto prendente la Cardioaspirin, devo interromperla?
Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
No e' un esame genetico, non influenzato dalla aspirina, ma santo cielo e' la prima cosa da fare....
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 416XXX

Grazie mille

[#5] dopo  
Utente 416XXX

Chiedo scusa per il disturbo,
Ma i sintomi che le ho descritto prima, tipo dolore al torace, affaticamento, mal di testa, possono dipendere dal farmaco?
Mi sto un po’ preoccupando.
Grazie mille

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
assolutamente no
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente 416XXX

È stato veramente molto gentile. Grazie grazie grazie