Utente 484XXX
Buonasera, vorrei un parere su dei sintomi che ormai ho da quasi un mese:
Durante il giorno ho spesso un senso di vertigine che mi accompagna quasi per tutto il giorno e che mi rende "stordito", inoltre molto spesso ho cefalee ma anche delle fitte alla testa che vanno e vengono(non le so spiegare ma non sono i soliti mal di testa che ho e prendono all'improvviso).
Poi ho un senso di irrigidimento nella parte sinistra del collo e ogni tanto ho degli spasmi su questa parte irrigidita, tanto che ad una visita dal dottore, il dottore stesso se n'è accorto e sembrava come se la vena vibrasse e mi ha fatto fare un ecodoppler delle arterie del collo ma da cui non è risultato nulla.
In generale ho anche degli spasmi muscolari in tutto il corpo che cambiano di posizione ma che si concentrano su palpepra destra, schiena, ginocchio e coscia destra con sensazione di intorpidimento e di calore ai piedi.
Cosa può essere? Posso stare tranquillo o devo fare ulteriori accertamenti?
Inoltre vi riporto i dati "sballati" delle ultime analisi effettuate:
Reuma test 43.7 (0-30)
Waaler -rose 10(<8)
Ves 14(<10)
Immunocomplessi circolanti 5.6 (<4.4)
Elettroforesi proteica:
Gamma 21.50% (11,50%-21,00%)

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
poiché la descrizione per altro dettagliata della sua fenomenologia non configura in maniera inequivocabile una condizione di patologia neurologica, risulta difficile poterle fornire, attraverso un consulto online, un indirizzo diagnostico. Pertanto, Le suggerisco di sottoporsi ad una visita neurologica, ad esito della quale potrebbero essere individuati opportuni accertamenti.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Grazie mille per la risposta.
Provvederò ad andare al dottore e farmi prescrivere una visita neurologica per fare ulteriori accertamenti.
Magari l'aggiornerò una volta effettuata la visita neurologica