Utente cancellato
Buongiorno dottori, penso di soffrire di cefalea oftalmica ( devo prenotare la visita domattina) perché mio padre ne soffre e io improvvisamente non vedo bene da un occhio, vedo abbagliato e appena mi passa mi viene il mal di testa. Mi sono anche accorte che subito dopo l'orgasmo mi prende l'aura quindi prendo subito oki e non mi viene il mal di testa. leggendo su google ho letto che cefalea + aura + tensione muscolare al collo possono causare aneurisma. Essendo io MOLTO ipocondriaco e ansiosa in generale mi è preso un colpo. Potreste darmi chiarimento? naturalmente appena mi fisseranno l'appuntamento per il centro cefalee chiederò tutto ai medici ma ora mi sto preoccupando e vorrei qualche spiegazione. Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non mi risulta che emicrania con aura associata a tensione muscolare possano causare un aneurisma cerebrale, anzi lo escludo.
Corretta la decisione di effettuare una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee, poi in base ai riscontri della visita, il neurologo potrebbe richiedere degli esami diagnostici, se lo riterrà opportuno.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
461386

dal 2018
Grazie mille dottore!! Io però avevo letto che la cefalea dopo l'orgasmo poteva essere qualcosa di grave, a me compare subito l'aura e il mal di testa no perché prendo immediatamente oki. Non c'è da preoccuparsi?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una cefalea che insorge dopo l'orgasmo è ben definita nella classificazione internazionale delle cefalee come "Cefalea primaria associata ad attività sessuale" di cui si riconoscono due sottotipi, una "Cefalea preorgasmica" ed una "Cefalea orgasmica", a queste si può associare una "Cefalea post-orgasmica". Queste sono forme benigne una volta escluse cause importanti come un emorragia subaracnoidea, per es. da rottura di aneurisma. Questo non vuol dire che sia la cefalea a causare un aneurisma ma la cefalea stessa possa essere, in casi rari, una spia di eventi vascolari importanti.
Ecco perché nella prima risposta avevo scritto "Corretta la decisione di effettuare una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee, poi in base ai riscontri della visita, il neurologo potrebbe richiedere degli esami diagnostici, se lo riterrà opportuno."
Un consiglio, se Lei a casa possiede uno sfigmomanometro, cioè un apparecchio per misurare la pressione, la controlli durante l'attacco.
Detto questo, un'emicrania con aura che si manifesta dopo attività sessuale è poco frequente ma può essere scatenata dallo stress psicofisico che l'orgasmo causa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
461386

dal 2018
Gentile dottore, ho misurato la pressione stamattina anche se non ho avuto nessun attacco di cefalea. È 129 - 95 misurata nel braccio destro e 146-93 misurata nel sinistro. La minima mi sembra un pò alta e sto iniziando a preoccuparmi.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

deve provare a misurare la pressione subito dopo l'orgasmo.
Intanto ne parli col medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro