Utente 477XXX
Buongiorno gentili medici, vi scrivo perché martedì sera mentre facevo sollevamento pesi ho sentito una contrazione alla tempia destra, mi son fermato e ho riposato pensando che l'indomani passasse tutto. Al risveglio avevo ancora contrazioni/fitte alla tempia destra, nel pomeriggio mi sono recato al PS credendo fosse qualcosa di più serio, il neurologo mi ha visitato facendomi fare degli esercizi, credo sia la tipica visita neurologica che è risultata perfetta a sua detta, mi ha fatto fare una TC bianca che è risultata negativa a parte l'ampliamento degli spazi liquorali per il quale il neurologo ha detto di non preoccuparmi anche se ho 17 anni, la diagnosi è stata "Cefalea da sforzo". La terapia che mi è stata data comprende Deltacortene da 25mg la mattina. A distanza di tre giorni questo mal di testa nel lato destro persiste, quanto può durare? Devo eseguire altri accertamenti? Grazie per la risposta in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non è possibile stabilire la durata della sintomatologia riferita, faccia la terapia prescritta (il collega avrà indicato un tempo) e se non regredisce lo riferisca al neurologo che l'ha visitata.
Al momento non sono necessari altri esami diagnostici.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 477XXX

La ringrazio dott.Ferraloro per la sua tempestiva ed esauriente risposta. Mi permetto di chiedere se ci fosse stata una lesione dei vasi o delle malformazioni con una TC in bianco sarebbe stata visibile o sarebbe necessaria un AngioTc? (Che il medico non ha ritenuto opportuno fare)

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'esame non invasivo più appropriato per studiare eventuali problemi ai vasi cerebrali è l'angio-TC o l'angio-RM, tuttavia la sintomatologia non sembrerebbe di tipo vascolare.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro