Utente 501XXX
Buona sera gentilissimi medici,volevo chiedere un vostro parere su un rm con mdc e tronco encefali Co con mdc.E'da circa 12 mesi che soffro di mal di testa è dopo svariate visite ho deciso di fare un rm di cui il responso è stato questo:multipli piccoli foci di aspecifica gliosi nella metà posteriore del centro semiovale destro,il resto tutto nella norma compreso il tronco......adesso la mia perplessità sono questi piccoli foci,anche se il neuro radiologo ha detto di non preoccuparmi come anche il neurologo.....voi cosa ne pensate?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

ha una diagnosi di emicrania? Ha avuto in passato attacchi emicranici violenti?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 501XXX

No no mai,il neurologo mi ha detto che è una cefalea tensiva,ma i piccoli multipli foci di aspecifica gliosi sono preoccupanti?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una cefalea tensiva non può causare le alterazioni riscontrate alla RM, attacchi emicranici violenti invece sì, ecco spiegato perché Le avevo posto quelle domande.
Mi sentirei di tranquillizzarLa, come già hanno fatto il neurologo ed il neuroradiologo.
Peraltro il Collega, almeno così sembrerebbe, non ha nemmeno preso in considerazione un approfondimento del caso mediante esami diagnostici mirati.
Comunque tali "foci gliotici aspecifici" non hanno nessuna correlazione con la cefalea tensiva.
Potrebbe ripetere la RM a distanza di un anno.
In ogni caso stia tranquillo e non si faccia prendere dall’ansia e da paure immotivate.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 501XXX

La ringrazio della risposta,quindi queste foci diciamo che non sono patologiche?

[#5] dopo  
Utente 501XXX

L ultima domanda,cosa intendeva x esami mirati,di che tipo?

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per es. esami vascolari, riguardo la coagulazione del sangue, o cardiologici. Ma questo l’avrebbe dovuto decidere il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 501XXX

Ho già fatto quello della coagulazione ed era tutto apposto,l ho fatto i p.s,poi ho fatto un ecocardio ed un ecg sotto sforzo anche questi risultati nella norma......grazie x la disponibilità......

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

quindi sono state escluse problematiche inerenti la coagulazione del sangue e forame ovale pervio?
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 501XXX

Si dottore,credo sia stress o non so più che fare,grazie x la sua disponibilità.....

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, stia tranquillo.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 501XXX

Salve dottore,intanto la ringrazio ancora,vivevo una delucidazione,ma queste gliosi possono essere pericolose?

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le gliosi sono delle piccole cicatrici che il cervello produce per riparare piccoli danni avvenuti precedentemente, per cui, una volta formatisi, non hanno nessun significato clinico e non causano sintomi specifici, in definitiva non sono pericolose.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 501XXX

Salve dottor Ferraloro,ho eseguo un altra rm con mdc in un altro centro e il referto recita così:nell insula omolaterale immagine tipo angioma venoso,drenaggio venoso anomalo bene evidente dopo mdc endovena.Complesso ventricolare in asse nei limiti volumetrici.Piccole immagini iperintense nella sostanza bianca trigonale destra,il resto tutto nella norma.Ora mi chiedo,angioma venoso è pericoloso,il neuroradiologo mi ha detto di no e che anche la mia cefalea non dipende da questo.Non so cosa fare.Grazie

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le confermo la non pericolosità dell'angioma venoso ma faccia vedere le immagini dell’esame ad un neurochirurgo.
Confermo pure che non è la causa della cefalea tensiva.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 501XXX

Salve gentilissimo dottore,ieri sono stato dal neurochirurgo e anche lui mi ha confermato la bon pericolosità dell angioma venoso in quanto guardando le immagini mi ha detto che non c è rischio neanche di rottura......Menomale.Inoltre mi ha detto di cercare di curare l ansia e di stare tranquillo.Scusi il disturbo dottore.

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nessun disturbo, La ringrazio per l’aggiornamento e mi fa piacere che il neurochirurgo Le abbia confermato la non pericolosità dell'angioma venoso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 501XXX

Salve dottore,io sono molto preoccupato xché questa cefalea negli ultimi 6 giorni si è ripresentata tantissimo.Dolore forte in più punti della testa,senso di peso,non passa con niente,ho fatto 2 mesi terapia con laroxil ma niente,secondo lei dovrei fare un altra rm?l ultima è stata fatta a gennaio 2018......Grazie e scusi il disturbo....

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

durante la terapia con laroxyl (dosaggio e durata?) ha avuto ugualmente mal di testa?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 501XXX

Sinceramente un po' meno,cmq 10 gocce alla sera,secondo lei dovrei fare un altra rm,l ultima è stata a gennaio......grazie

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non penso sia necessaria un’altra RM, questa è più una Sua paura e la ricerca di rassicurazioni mediante un esame strumentale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 501XXX

Salve dottore e buona domenica,la cefalea oggi mi sta ammazzando,soprattutto frontale,le volevo chiedere se in 8 mesi dall ultima rm potrebbe essersi formato qualcosa di grave?Tipo tumore....

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

lasci perdere tumori cerebrali, forse è indicato un secondo parere neurologico presso un collega esperto in cefalee.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro