Utente 501XXX
Buongiorno,

premetto che sono una persona molto ansiosa e sono in un periodo di transizione lavorativa che mi sta portando molto stress... .

Mercoledì ero in casa e, verso sera, stavo incominciando a prepararmi la cena.
Dopo un primo tentativo di accensione del gas, fallito, sono riuscito ad accenderlo e ho incominciato a scaldare il cibo.

Ho subito dopo avvertito un forte odore di gas in tutta la cucina e ho successivamente provveduto a aprire tutte le finestre possibili nel resto della casa per far uscire l'odore di gas(in casa era tutto chiuso).
Qualche tempo dopo, non so quantificare se minuti o ore, ho incominciato a sentire un fastidio, un leggero mal di testa, nella parte frontale che, dopo due giorni, ho ancora e sembra non andare via.

Sento anche una certa "confusione" mentale, un certo disordine...anche mentre scrivo....
Per ora eseguo comunque le altre attività in maniera "standard", ma ad esempio mentre scrivo sento un tremolio alle mani e mi sento come se non avessi il controllo delle "cose" che ho in testa.

Ho incominciato a leggere diversi articoli sul monossido di carbonio e su quanto sia letale anche in piccole "assunzioni" e sono spaventato ...

Posso essermi intossicato?
Devo preoccuparmi?
Sono solo fissazioni oppure devo ipotizzare qualcosa di più grave?

Grazie mille
Cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

mi sento di tranquillizzarLa, non vedo elementi che possano fare pensare un'intossicazione. Nel Suo caso non c’entra il monossido di carbonio ma solo il gas, tuttavia Lei ha provveduto ad aprire tempestivamente le finestre per cui non vedo motivi di preoccupazione.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Buongiorno Dr. Ferraloro,
intanto la ringrazio per la tempestiva risposta.

Mi sa ipotizzare cosa può essere questo fastidio e "disordine" che provo in questi giorni?

Potrebbe essere banalmente ansia? Stress?

Grazie mille
Cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe anche essere una reazione ansiosa al timore che possa essersi creato un danno cerebrale.
Se dovesse persistere ne parli col medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro