Utente 485XXX
Salve, spero che riusciate a tranquillizzarmi riguardo al problema che mi accingo ad esporre. Sono un ragazzo di 18 anni e da qualche mese (da febbraio 2017) soffro di leggeri mal di testa. Mi spiego meglio: praticamente tutti i giorni ho dei leggeri mal di testa che non mi portano a prendere nessuna medicina e che spesso scompaiono dopo l'attività fisica (vado 4 volte in palestra alla settimana) e verso la sera. Alcuni giorni i mal di testa sono più forti in altri invece non ho dolore o comunque un dolore quasi impercettibile. Solitamente io mal di testa è ai lati della fronte e se alzo gli occhi aumenta io dolore. Qualche settimana fa mi è venuta l'influenza e più o meno da quel momento ho iniziato a sentire la testa pesante. Una sensazione strana che non riesco bene a descrivere con un senso di "blocco" soprattutto dietro la nuca. Inoltre è spesso, non sempre, accompagnata con un senso di sonnolenza. Muovendo la testa rapidente sento appunto una strana sensaziome dietro e mi viene giramenti di testa e mal di stomaco. Ora io scrivo perché sono molto preoccupato dal momento che sono ipocondriaco. Sono preoccupato di avere un tumore, leggemdo su internet i sintomi posso aggiungere che nom ho avuto una perdita di peso, che nom ho avuto convulsioni o cose del genere ma durante la palestra sento un po piu di fiatone che non so se attribuire a queste cause o essere una sensazione mia.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

stia tranquillo, la sintomatologia che riferisce non è correlabile a tumori cerebrali, più semplicemente ha le caratteristiche della cefalea tensiva, nulla di preoccupante.
Ne parli col Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro