Utente 485XXX
Salve, da dicembre ho avuto l’influenza e da Li in avanti si sono manifestati una serie di problemi: dolore addominale, dopo varie indagini però scopro di avere ernia iatale e reflusso gastro. Porto avanti la cura e, dopo un periodo di attenuazione, sintomi ritornano. Ma non finisce qui perché ho iniziato (da febbraio) ad accusare mal di testa, capogiri, non tengo mi in piedi e ho assolutamente pochissima forza. Non riesco a scrivere nemmeno quasi. Dolori persistenti, gambe pesanti come anche le braccia. Ho effettuato visita neurologica ma la dottoressa non riscontra nulla. All’ospedale TAC encefalo anche li negativa. Da un paio di giorni non mi muovo praticamente più, troppa difficoltà a stare in piedi, con crampi ovunque, sento proprio mancare la forza praticamente ovunque, difficoltà a respirare nonostante la saturazione sia sempre 97/98. Orecchie spesso tappate e difficolta a deglutire Soffro di pressione bassa, Max 104/65, lieve mancanza di potassio. Esame del sangue ok così come ecografie e anche esami al cuore ( ECG, ecocardio e Holter 4 ore). Non so più cosa fare anche perché sto dimagrendo moltissimo pur mangiando.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Mannocci Galeotti

24% attività
20% attualità
16% socialità
BORGO SAN LORENZO (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
siamo ancora in fase diagnostica e continui a fare controlli.
Magari con RMN , sia alla testa come al corpo.
+ esami ematici di marker oncologici, infettivi, malattie autoimmuni , etc.
altri sintomi che cita sono tranquillizzati come la pressione bassa , inoltre l'Esame Obiettivo Neurologico deve essere stato negativo. Lei non parla di stress o di altri life events particolarmente forti per la sua sensibilità, ma verifichi per escludere somatizzazioni

forza ora è il momento di cercare
Dr. Maurizio Mannocci Galeotti
Terapista del Dolore

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Malattie autoimmuni ho fatto solamente le allergie anche perché ho passato una visita immunologa negativa. Market tumorali li ho fatti negli esami del sangue e anche li negativi. Rimane RMN, ma dalla TAC se c’era qualcosa di “serio” non era visibile? Per il resto si, stress c’è ovviamnt anche legato allo stato delibilitativo anche se penso non possa essere ricollegato ai miei dolori. I dolori anche quelli alla schiena possono essere legati alla somatizzazione?dall analisi del neurologo non mi ha consigliato di proseguire con ulteriori visite!

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Mannocci Galeotti

24% attività
20% attualità
16% socialità
BORGO SAN LORENZO (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
continuando tutto negativo (ed è una buona notizia) , non ha perso peso, escluse patologie virali o altre malattie sistemiche. Faccia un colloquio con uno psicologo per verificare insieme la sua situazione affettiva / lavorativa.... le sue aspettative pe ril futuro etc.
buon lavoro !
Dr. Maurizio Mannocci Galeotti
Terapista del Dolore

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Salve, ho effettuato tutti gli esami del sangue autoimmuni: nessun riscontro. I dolori continuano a persistere, inoltre noto l’aumento di crampi muscolari ( che durano per diverse ore| saranno contratture muscolari?|) e di rado un senso di faccia addormentato sul lato sinistro. Inoltre ho notato rigidità muscolare sul braccio sinistro a partire dalle spalle, con successive mano fredda e di color rosso acceso. Nei messaggi successivi avevo dimenticato ha sottolineare che ho perso 15 kg da gennaio ad oggi. Cosa consigliate? Tac, cpk e visita neurologia sono sufficienti per scongiurare malattie “serie”?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Mannocci Galeotti

24% attività
20% attualità
16% socialità
BORGO SAN LORENZO (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Leggo ora
sicuramente riferisce dolori neuropatici , abbastanza originali nella espressione clinica. La sua ultima lettera mi suggerisce di fare un controllo endocrinologico legato al dimagrimento riferito, certo in una situazione di alimentazione normale senza vomito postprandiale e senza super attività fisica.
riesce a dormire, in caso contrario consulti il suo MMG e blandi ipnoinduttori come assuma melatonina /circadin .
mi tenga informato
Dr. Maurizio Mannocci Galeotti
Terapista del Dolore