Utente 485XXX
Salve, è da circa 2 settimane che quando mi aumenta il battito cardiaco di molto in poco tempo (es quando mi masturbo abb. veloce) dopo non molto la parte posteriore del cervello inizia a pulsare e a farmi del dolore molto forte, quasi lancinate. Questa condizione, se non ci penso troppo su, nel giro di mezz’ora/ un’ora stando fermo o non affaticandomi troppo ritorna completamente normale come se non fosse successo niente senza effetti ‘extra/collaterali’ comparando a prima dell’inizio di queste pulsazioni. Grazie ancora del Suo tempo.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

questa condizione potrebbe essere assimilata ad una cefalea da attività fisica, mentre se capita solo dopo la masturbazione si potrebbe pensare ad una cefalea orgasmica.
Consideri però che queste sono soltanto ipotesi a distanza, dopo circa due settimane che il disturbo si manifesta una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee è senz'altro indicata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro