Utente 411XXX
Buongiorno,
scrivo premettendo che sono un soggetto ansioso, assumo cortisonici per asma e che lavoro molto al PC. Tuttavia, da un mese a questa parte, riferisco continue fitte al cuore, aumento della consapevolezza del battito, sanguinamento delle gengive e amaro in bocca, equilibrio non perfetto.
Mi preoccupano le gengive, che sono sempre comunque curate in termini di igiene.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Scusi, ma qual strana motivazione le ha suggerito di porre la domanda in area cardiologica per problemi gengivali ???
Questa sua richiesta non può essere accettata. Per il resto non c'è nulla che giustifichi le sue preoccupazioni se non un'ansia patologica che va curata da uno psicoterapeuta.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica