Utente 470XXX
Salve dottori, come avrete letto dai miei precedenti consulti in questo periodo l'ansia mi ha provocato tante, forse troppo paure che finalmente sto curando attraverso la ripresa delle mie normali attività, anche se i sintomi (formicolii soprattutto alla testa e alla mano, dolore al torace, alla spalla sx, all'ascella sx e tavolte anche a quelle a destra e anche dietro la schiena accompagnata da sensazione di cuore che batte o troppo forte o troppo debole, mancanza di respiro e sensazione di stordimento, debolezza e svenimento) non sembrano passare.
Facendo un holter di 24 ore su consiglio del cardiologo il referto è stato questo:
Ritmo: Sinusale con frequenza media di 69 bpm e oscillante tra 43 e 145 bpm
Aritmie ipercinetiche: Per tutta la durata della registrazione si osservano: 2 battiti prematuri ventricolari, a due morfologie, non ripetitivi.
10 battiti prematuri sopraventricolare, a volte ripetitivi, realizzanti 1 coppia.
Aritmie ipocinetiche: Assenti.
Conduzione atrio ventricolare e intraventricolare: nella norma
Ripolarizzazione ventricolare: Non si osservano variazioni significative.
Conclusioni:sporadici battiti prematuri ventricolari e sopraventricolare.
Frequenza minima 43 bpm alle 4.02
Frequenza massima 145 bpm alle 16.54
Frequenza minima oraria 51 bpm alle 4
Frequenza massima oraria 110 bpm alle 16
Ectopia ventricolare VE totali 2
Ectpia sopraventicolare Sve 10
Coppie totali Sve 1
Cosa possono essere queste aritmie di cui parlano? È una cosa grave considerati i sintomi che ho? Ho paura di qualcosa di grave come fibrillazioni, angina o altre cose, poi vedendo che gli eventi significativi sono capitati nella notte non potrebbe trattarsi di Sindrome di Brugrada?
C'è da aggiungere che ho eseguito elettrocardiogramma, ecocardiogramma e test da sforzo tutti usciti bene.
Cosa sono allora queste aritmie di cui parla il referto? Che il mio cuore poi non è così sano?
Grazie della lettura, aspetto risposte.
Cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei ha un holter normalissimo.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 470XXX

Grazie dottore, sempre velocissimo e chiaro nelle risposte, la ringrazio tanto.
Scusi però la mia ignoranza, cosa sono allora questi "aritmie"?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
ma quali aritmie?
Due ventricolari e 10 sopraventricolari
Ma scherziamo?

Ha un holter normalissimo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza