Utente 473XXX
Salve, lo scorso 6 febbraio ho subito un ablazione per tpsv, il problema e che ho avuto altre aritmie in questi due mesi, l 'ultima proprio oggi dopo aver fatto un piccolo, scusate il termine, rutto. È normale tutto ciò? O dovrei rifarmi l ablazione?
Ho anche un prolasso mitrale, non so se questa informazione vi può essere utile.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Intende dire che ha presentato nuovamente un episodio prolungato di TPSV?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Prolungato no perché ho eseguito subito la manovra vagale

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
in tal caso occorre che lei avverta chi le ha eseguito l ablazione.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Ho già avvertito infatti mi ha detto che mi devono fare un "ritocchino" però dopo quest'ultimo il problema sarà risolto sicuramente e non avrò più recidive.
Ma Ora le chiedo, da cosa dipende questa recidiva che ho avuto?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
al fatto che la via anomala non è stata ablata a dovere.

arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza