Blocco di branca sx

Buongiorno, sono un uomo di 48 anni a cui hanno diagnosticato recentemente un blocco di branca sx completo, in precedenti ECG sembra esserci un blocco incompleto, mentre 20 giorni prima della scoperta un ECG fatto alla medicina del lavoro non evidenziava il blocco ma un tracciato anomalo per alterazioni della ripolarizzazione della zona superficiale del cuore.
Tutti mi dicono, dottori e non, di stare tranquillo perchè non è niente di grave.
Ho fatto l holter pressiorio che è risultato normale e la riprova dell' ECG che ha confermato il BBSX.
Ultimamente conto sempre i battiti e ho la sensazione che ogni tanto saltino o un vuoto e poi due consecutivi(non ho apparenti sintomi ma solo il rincontro sulla vena della mano.
Vorrei sapere se il mio cuore ha problemi che necessitano di cure e perchè puo essermi venuto il blocco e di conseguenza i battiti irregolari.
Avevo il cuore che a detta del mio cardiologo era perfetto ed ora mi ritrovo con uno acciaccato ed essendo ansioso è inutile che dica cosa penso
La ringrazio se potra rispondermi per chiarire in parte la mia situazione
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
Una persona di mezz'eta che presenti un blocco di branca sinistra deve eseguire degli esami per escludere che questo disturbo di conduzione non sia su base ischemica.
Quind dovra' programmare per iniziare un ecocolordoppler cardiaco ed una scintigrafia miocardica sotto sforzo

Ne parli con il suo Medico

Arrivederci

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, può essere come hanno detto al pronto soccorso che sia dipeso dai picchi di pressione che ho spesso per via dello stato ansioso? L holter ha evidenziato punte alte nell arco della giornata ma non continue tali da parlare di ipertensione. Non ho mai avuto sintomi di ischemia o infarto neanche svenimenti o sincopi. Ecocardio è positivo e anche le analisi del sangue vanno tutte bene. Che dice? La pressione può influire ?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
Mi
Pare che io le abbia già scritto la necessità di eseguire degli esami per capire perché lei abbia un blocco di branca sinistra

Arrivederci
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
ho eseguito un holter pressiorio con risultati nella norma e una angio tac con il seguente referto:
Dominanza DX
Coronaria destra senza malattia ateromasica fino alla crux, ramo PL e IVP regolari
Tronco comune sx senza malattia ateromasica
Coronaria discendente anteriore senza malattia ateromasica con tratto inermedio a lungo decorso intramiocardico superficiale a tratto distale di piccolo calibro
Primo diagonale di piccolo calibro e secondo ampio diagonale senza malattia ateromasica
Coronaria cinconflessa, primo e secondo ramo marginale senza malattia ateromasica

non significative alterazioni della morfologia delle camere cardiache
Non formazioni trombotiche nelle camere cardiache, non significativo versamento pericardico
Non significative alterazioni della cinetica globale e segmentaria
Atrio sx con area di 28 cm2
non significative alterazioni delle valvole aortica e mitralica diametro max aorta ascendente 31 mm
Non lesioni paranchimali polmonari, non significativo versamento pleurico.
IL mio specialista ha detto che è tutto ok, ha detto di fare un elettrocardiogramma all'anno, di smettere di fumare e fare movimento( magari non arti marziali).
Io rimango ansioso e preoccupato, allora da cosa e venuto e il futuro che mi riserva?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
Beh se continua a fumare alla sua età ben poco di buono
Per ora sembra tutto nei limiti
Ma se continua fumare il rischio di morte improvvisa , infarto ,ictus o cancro resta molto elevato

Arrivederci
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,
vista la precedente risposta le chiedo:
il fumo fa male e rischio la vita, questo è scontato e sto smettendo, però ho sempre questo dubbio di come sia uscito questo BBSX, holter pressorio ok, ecocardio ok, tac coronaica con vasi liberi e Coronaria discendente anteriore senza malattia ateromasica con tratto inermedio a lungo decorso intramiocardico superficiale, ansioso con attacchi di panico avuti piu volte negli ultimi 10 anni, sto prendendo il bisoprololo da 1,25 e i battiti da 72 al minuto sono calati a 56/58 a riposo perchè sembra che il blocco compaia dopo una certa soglia.
Secondo me sono troppo bassi e con una dose minima sono calati troppo.
Che ne pensa Lei? Se crede di dovermi vedere di persona per un consulto non ci sono problemi, l'importante è capire il motivo e il da farsi in futuro
Grazie e buona giornata
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,2k 2,8k 2
Il motivo probabilmente è una malattia dei piccoli vasi coronarici non visibili alla TC o all coronarografia

Esegua una scintigrafia miocardica da sforzo e smetta di fumare

Arrivederci

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test