Utente 547XXX
Buongiorno a tutti ....non è la prima volta che scrivo ...Purtroppo non sto ancora bene...non solo la mattina mi sveglio con l'agitazione e sempre qualche pensiero e sintomo...in più dopo due anni sono stata lasciata dal mio compagno... per me era gia un periodo non bellissimo in quanto ho superato un infarto,un trombo al ventricolo sinistro messo un defibrillatore e tolta la paroxetina di colpo dopo 12 anni (ora sono 9 mesi) che non la prendo ,assumo solo xanax da 0.50per tre volte....ho provato anche il brintellix 3gocce ma comunque mi alzava il qt .
Ora mi sento senza forze,piango spesso,nonostante tutto vado a lavoro e cerco di fare ciò che posso,faccio psicoterapia ma non mi sento più la stessa ormai,mi sento apatica ,con la testa sul tasto off...dicono che non è depressione ma umore basso ...ma io non sono piu quella ragazza di prima ,stavo bene ed ora vorrei riprovare la paroxetina....il neurologo mi ha aggiunto lyrica per tre da 25 mg ma ancora non la prendo .... perché devo avere tutti questi pensieri bloccanti e sentirmi cosi...non sono mica incapace di fare le cose!!!!eppure mi sento cosi!!! Se potete darmi un vostro consiglio!!! Ho superato tante paure e blocchi ...ma questo come si supera???non posso vivere cosi ....non è la mia vita ....Grazie e aspetto notizie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
L'aumento del QT con sole tre gocce di Brintellix sembra piuttosto esagerato. Se non superava 500msec non vi era motivo di sospensione.

In ogni caso la terapia indicata è antidepressiva e va stabilita secondo la sua condizione cardiaca attuale.

La paroxetina potrebbe non avere indicazione.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 547XXX

Il qtc era 470 con 3 gocce ..... mi hanno tolto la paroxetina dopo l'infarto...ora comunque ho il defibrillatore e quando l'assumevo non ho mai superato 500.
Ecco perché io vorrei riprendere quella!!!ho parlato anche con i cardiologi che mi seguono e loro mi terrebbero sotto controllo con ecg....
Io mi sento la testa pesante e non sono piu quella ragazza di prima!!!
Se fino a quando ho assunto la paroxetina stavo bene ora perché dopo 9 mesi che ho convissuto con ansie ,pensieri bloccanti mi devo trovare cosi..

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Andrebbe comunque scelto un farmaco con minore impatto cardiaco e la paroxetina non ha questa caratteristica
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 547XXX

Dottore lei pensa al brintellix???anche se non faceva molto? Ad esempio questa mattina mi sono alzata ed ero tipo in ansia...poi mi sono venuti i conati di vomito....(ormai da 7mesi ci convivo) ed è come se avessi qualcosa nella testa....sono molto concentrata su me!!! Non lo so.... cosa posso fare? Io lyrica ancora non lo prendo e sinceramente non ho molta voglia di farlo!!!!ho paura che la mia mente mi possa abbandonare!!!!ma so che non posso impazzire per questo!!!può darmi qualche dritta?e poi lei pensa quindi che la paroxetina faccia male al cuore???
La ringrazio nuovamente