Utente 463XXX
Salve sono una ragazzo 24 anni vorrei porre una domanda riguardo una cartella di un ecografia cardiaca:
Normale morfologia aortica.
Atrio sinistro normali dimensioni
Ventricolo sinistro normali dimensioni e spessori parietali,cinesi globale e segmentaria conservata con EF 60%
Normale morfologia della valvola mitrale
Camere di destra lievemente dilatate(V.D. a livello basale in 4 C.apicale cm. 4.5 . Afflusso dx cm. 3.11 art.polmonare cm.2.9)con normale contrattilita ventricolare.
Pressione media in polmonare 18.8 mmHg
DOPPLER COLOR DOPPPLER:
shunt interiatriale sin-dx da ostium secundum di lieve moderata entità, regolare continenza degli apparati valvolari.
CONCLUSIONI
DIA ostium secundum di lieve moderata entità.

Ecco la mia domanda è se mi posso fidare che si tratti davvero di un difetto industriale perché nel fare l ecografia perché il dottore mi è sembrato un Po insicuro o forse è l impressione mia e una altra domanda se effettivamente si tratta ti un DIA e grave ?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
per valutare l entita di 7n difetto interatriale deve eseguire un test alle microbolle ed una ecografia cardiaca transesofagea, per valutare la,opportunita di chiusiura del difetto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Grazie per la risposta.
Comunque il dottore che mi ha eseguito ecografia non mi ha parlato di eseguire questi esami da lei riferiti.
Ha detto che è un difetto di piccole dimensioni e mi ha messo il controllo con un altra ecografia a un anno

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
faccia come crede.
lei ha chiesto un parere ed io gliel ho fornito

la salute è sua

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Quindi secondo lei andrebbe chiuso con un intervento?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Per valutare se sia realmente di piccola entita' vanno eseguiti quei due esami

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 463XXX

Scusami visto che sono in ansia
Ma secondo lei posso essere sicuro che si tratta di un DIA perché ho paura che forse si tratta di qualche altra cosa che il medico nn ha capito dall' ecografia perché ci ha messo tanto tempo e alla fine lo ha visualizzato questo DIA.
Poi ho letto che il ventricolo destro dilatato potrebbe essere segno di cardiomiopatia .
Grazie comunque per le risposte mi scusi ma sono molto ansioso.

[#7] dopo  
Utente 463XXX

Perché un altro medico ha detto che si può trattare di una displasia

[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
senta lasci da parte le,sue ossessioni.
un Dia è una cosa ed una displasia aritmogena (tra l,altro non visibile all eco) è un’altra

esegua quei die esami per vedere se ci fosse bigogno che lei venga operato per chiusura del Dia

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente 463XXX

Grazie per la risposta ma come si fa ad escludere una displasia aritmogena del ventricolo dx senza fare una RM?

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
mimscusi lei farebbe una RM a tutta la,popolazione.
Io ho molto figli nessuno dei quali ha eseguita una RM ed uno solo ha eseguito un ecocolordoppler cardiaco (al solo fine di provare una macchina...).

Con lo stesso ragionamento perche non potrebbe avere un tumore intestinale o polmonare o cerebrale ( sono silenti per molto tempo)

basta con queste ossessioni.

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza