Utente 108XXX
Buongiorno, a seguito di trombosi parcellare oculare con emorragia mi sono sottoposto ad una serie di controlli. Dall'ecocuore risulta la normalità di tutti i parametri (si conferma un prolasso mitrale con insufficienza di grado lieve) ma si è rivelata la presenza di una "LIEVE ECTASIA DELLA FOSSA OVALE" e, al doppler, il "RILIEVO INCOSTANTE, DURANTE MANOVRA DI VALSALVA, DI MINIMO E POSSIBILE SHUNT INTER ATRIALE SIN-DX DI PICCOLE DIMENSIONI". Il cardiologo mi ha prescritto CARDIRENE 100 MG. dicendomi che ciò basta ed escludendo un intervento chirurgico. VI CHIEDO: 1) CONDIVIDETE CHE SI POSSA ESCLUDERE UN INTERVENTO E CHE BASTA A PROTEGGERMI IL CARDIRENE? 2) Esami sangue tutti nella norma tranne COLESTEROLO TOTALE 227 e HDL COLESTEROLO 33: oltre alla dieta, devo assumere qualche farmaco anticolesterolo? 3) Alla luce dei miei sbalzi di pressione (di base ho 120-85 ma talvolta la minima mi salta a 110-115) potrebbe essere stata la pressione (e non lo shunt) la causa del problema all'occhio? Grazie tante

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
è opportuno che programmi 7n tet a microbolle e se questo risultasse franmente positivo una ecografia transesofagea.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 108XXX

Gentile dottore, grazie della replica. Qualora gli accertamenti confermassero il piccolo shunt pensa che, lavorando su pressione e colesterolo (mi sono messo a dieta e ho iniziato a praticare attività fisica) e continuando ad assumere cardirene 100, si possa scongiurare un intervento? Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
no
se c e unimshunt significativo va chiuso..
È un difetto anatomico.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 108XXX

Gentilissimi. Ho effettuato oggi il microbolle transcranico. Nulla a riposo, 10 bolle con Valsalva. A questo punto mi deve operare o posso proseguire con Duoplavin? Grazie

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Deve eseguire un ecocolordoppler transesofageo per la valutazione del difetto e nel frattempo proseguiire con gli antiaggraganti

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 108XXX

Grazie