Utente 489XXX
Buongiorno,
Sono qui a ascriverVi per conto di mio padre.
Sono anni che vive con livelli di colesterolo alto.
È un Uomo di 72 non in perfetta forma fisica . H 1,74 per un peso di 62kg.
La sua alimentazione è praticamente priva di grassi animali . Pratica costantemente sport ( fiorino a buoni ritmi 3/4 volte a settimana).
Attualmente ( da circa 20 anni) è in cura con il “sinvacor 20mg.

Nonostante la sua attenzione per la dieta e per l’attività motoria i suoi livelli di colesterolo restano sopra la norma.
A seguire i risulatato delle ultime analisi;
COL. TOT 254
Trigl. 127
HDL 72
LDL 163

Le altre voci sono perfettamente nella norma.
Vi chiedo , un parere o consiglio su una eventuale alternativa a cui possa fare riferimento mio padre.
Gli hanno consigliato di integrare alla attuale terapia, delle pastigliecon del riso rosso
fermentato .

Vi ringrazio anticipatamente per la Vostra eventuale attenzione.
Distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Io impiegherei l'associazione rosuvastatina/ezetimibe...
recentemente sono arrivate sul mercatoqueste associazioni in una sola compressa

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 489XXX

La ringrazio per la cortese attenzione !!!

Preciso a correggere quanto scritto
Sopra ( la tastiera del telefonino va da se ).

Mio
Padre è un uomo in perfetta forma fisica e mentale e pratica joggin a ritmi sostenuti 3/4 volte a settimana .....

Dalle ultime analisi riportate nel messaggio scorsi , Crede sia opportuno rivolgerci ad un centro specializzato?
La ringrazio comunque per il suggerimento ,ne parleremo subito con il medico curante .

Distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non c'e' bisogno di alcun centro specializzato.
Ocorre assumere i farmaci.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza