Utente 504XXX
Buongiorno ho 43 anni a da circa 5 prendo entact 20mg per attacchi di panico e ansia, da circa un paio di mesi sento le extrasistoli allora sono andato da uno specialista dove mi ha solo riscontrato un po' di tachicardia ma extrasistoli durante la visita non me ne sono venute allora mi ha consigliato di prendere il cardicor 2.5 , lo sto prendendo da circa una settimana e sembra che vada un po' meglio, però sto notando che la mattina appena mi alzo me ne vengono una dietro l'altra poi con un colpo di tosse mi passano e questo dura per circa 10 /15 min poi però durante la giornata ne sento una ogni tanto.
Volevo un consiglio da parte vostra sono un po' spaventato anzi troppo spaventato che mi possa succedere qualcosa all'improvviso
Premetto che il cardiologo mi ha detto che non ce nessuna cardiopatia in atto e nessun versamento aorta e tutto il resto nella norma
Vorrei un parere da parte vostra per queste extrasistoli fastidiosissime che sto avvertendo soprattutto la mattina ogni 2/3 battiti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Sono banali extrasistoli che noi tutti abbiamo.
Le vengono la mattina perche' il farmaco che assume non e'0 ancora entrato in funzione.

Per questo motivo io consiglio di assumerlo al primo risveglio, magari anche durante la notte, in caso le si alzasse per urinare o per altri motivi

Nessuna preoccupazione

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 504XXX

La verità il medico curante mi ha fatto iniziare con il dosaggio più basso di cardicor 1.25 crede che dovrei passare a quello da 2.5 ? Comunque grazie mille per la disponibilità, gentilissimo
Crede anche che dovrei intraprendere un percorso psico-terapeutico? Non l'ho mai fatto nonostante tutte le ansie che ho e che non riesco a superare
Grazie dottore e mi scusi per il disturbo

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Uno psicoterapeuta lo potrebbe aiutare molto.
Per cio' che concerne il dosaggio non posso certo sostituirmi al Collega cardiologo che l'ha visitata.

Cordialita'

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 504XXX

Buongiorno ho misurato la pressione in mattinata ed è risultata 133/89 ..... la minima è un po' alta?dovrei preoccuparmi?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Riduca il peso corporeo, elimini il sale aggiunto nella dieta e cammini un'ora al giorno nelle ore serali .
Si normalizzera

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza