Utente 500XXX
Buonasera. Una domanda soltanto vorrei fare gentilmente. Sto assumendo da qualche anno Cardirene 75 perché ho un FOP, positività in eterozigosi per mutazione MTHFR e studio genetico trombofilico predisponente ad elevato rischio cardiovascolare. Io non ho mai avuto problemi ma mi hanno dato il cardirene a scopo preventivo. La mia domanda è che adesso dovrei fare una gastroscopia e mi hanno detto di sospendere cardirene 75 per circa una settimana. C'è qualche rischio oppure sospenderlo per qualche giorno non fa niente?
Grazie e distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Innanzitutto un paziente come lei andrebbe sottoposto a chiusura del FOP.
Inoltre ovviamente ridurre il salicilato (non e' proprio aspirina - che anzi le consiglierei, al dosaggio di 100 mg al di) ovviamente la espone un po' ad un eventuale rischio, ma d'altra parte se esegue la gastroscopia lo deve interrompere non per l'esame in se' quanto potrebbe essere necessaria una biopsia gastrica che non viene eseguita routinariamente in caso di terapia antiaggragante.

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 500XXX

La ringrazio per la Sua cortese risposta dott. Cecchini. Io sto facendo questa gastroscopia per un controllo. Ma se c'è rischio elevato non prendendo Cardirene 75 posso anche non farla.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Considerando che non h avuto embolie in 30 anni senza aspirina non vedo perché dovrebbe averne una in una settimana di sospensione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 500XXX

Grazie mille dott. Cecchini è stato molto gentile.