Utente 474XXX
Buongiorno, vorrei fare alcune domande, questa notte mi sono svegliato con il cuore che batteva in maniera irregolare, sembrava mi battesse prima normalmente e poi più lentamente, ma dopo 6-7 secondi è tornato tutto normale, giusto il tempo di mettermi seduto... premetto che ho avuto una forte aritmia circa 8 mesi fa dopo assunzione di cannabis, avevo il cuore che batteva fortissimo e poi lentissimo, il tutto durato una 20ina di minuti, dopo qualche ho effettuato un holter 24 ore e mi hanno detto che è tutto nella norma, detto questo dopo questa notte ho paura che si possa trattare di fibrillazione atriale, visto anche che in questi mesi dopo un minimo di attività fisica sento subito il cuore aumentare di battiti, premetto che sono un tipo abbastanza sedentario ed ansioso, ho 18 anni... La. Mia domanda è, possibile che si tratti di fibrillazione atriale e che durante l holter, non avendo avuto nessun episodio, non sia stato visto?

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non vedo perche dovrebbe essere una f.a.
Tenga conto che la cannabis ha effetti pessimi su vari organi: a parte distruggere neuroni, spermatozoi, provocare impotenza, a carico del cuore si hanno aritmie anche severe.

Quindi stia lontano sia dalla cannabis che dal fumo.

Se dovessero ripetere, nonostante l astinenza da droghe, è opportuno che lei esegua un Holter cardiaco

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Grazie mille per la risposta, le ripropongo un attimo la domanda, giusto per essere più tranquillo, attraverso l holter che ho già fatto se la F.A ci fosse stata davvero sarebbe risultata comunque anche se magari in quella giornata non si è verificato nulla?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Se la registrazione è state effettuata in un giorno nel quale non ha presentato aritmie ovviamente non ne puo avere la certezza.

Ma è come dire che lei pensasse al cancro al polmone o alla TBC, in caso di tosse, invece che pensare ad una banale bronchite

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza