Utente 505XXX
Buongiorno,
premesso che la mia frequenza cardiaca è sempre piuttosto alta (80-90 bpm), mi è capitato alcune volte negli ultimi mesi di avvertire che il cuore, anche senza aumentare la sua velocità, batteva con più forza mantenendo un ritmo che mi è sembrato regolare.
Il tutto si è risolto nel giro di 10-15 minuti, dopo qualche minuto di rilassamento.
Volevo sapere da cosa può dipendere, considerando che questi episodi sono avvenuti senza un motivo per me evidente (cene particolarmente abbondanti o alcol..) e se è il caso di consultare uno specialista (la mia unica visita cardiologica risale a 5 anni fa).
grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Comprende bene che se la frequenza era normale la sia sensazione era fallace.
Si tranquillizzi

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Gentile dottore,
la ringrazio per la rapida risposta.
In effetti la mia sensazione nasceva dall'avvertire la velocità del battito e la "forza", cioè l'energia, l'intensità del battito, come fattori distinti; cioè avverto che il battito non accelera ma è "più potente".
La ringrazio ancora, buona giornata.