Utente 506XXX
Salve ho 20anni non bevo e sono ex fumatore ho smesso quasi un anno fa.
Il problema nasce da ieri mattina dove mi sento molto debole e mi sento di avere la febbre altra quindi prendo il termometro elettrico lo metto nella ascella è il risultato è di 36.2 non credendoci anche perché ero bollente nel pomeriggio compro quello a mercurio,misuro ed esce 37.2 neanche qui mi diceva febbre anche se io me la sentivo molto, avevo dolore articolari stanchezza a gli occhi,e avevo un senso di affaticamento molto strano, per ogni cosa avevo un po'di affanno. decido di prendere paracetamolo ma la situazione non migliora e mi adaddormento, stanotte mi sono svegliato tante volte con respiro molto veloce credo si tratti di tachipnea o non so, facevo respiri veloci e sentivo il cuore che batteva velove(si sentiva dalla schiena che era appoggiata al letto)eppure non avevo fatto incubi ero preoccupato ma avevo troppo sonno e mi sono riaddormentato, poi mi sono risvegliato sempre durante la notte con stessi problemi, non capivo ma riprendo di nuovo sonno.
Stamattina al risveglio mi sento strano, misuro la temperatura ed è a 36.5.
Niente febbre mi sento stanco ed ho un affanno strano, persino a mangiarr una ciambella ho avuto problemi o a bere un caffè tutto di un sorso. Nel letto se mi giro sento la frequenza aumentare e con essa un po di affanno. Può Essere uno scompenso?
Feci una visita completa mesi e mesi fa ma risultò tutto perfetto

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ma che c entra il cuore ?
Se ha febbre e dispnea e stanchezza si faccia visitare i polmoni dal suo medico che deciderà se proseguire
Le indagini con una Rx del torace

Arrivederci

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Il problema è che la febbre in realtà non la ho la sento ma non la ho. i polmoni stanno bene a detta del mio medico e mi ha invitato a fare un altro ecocuore anche se i tempi sono lungi e lo farò tra un mese.
Essendo che ho avuto anche tachicardia ho pensato ad una casa cardiaca, quindi posso escludere?

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo non vedo perché pensare ad uno scompenso cardiaco
Mi
Ore che lei abbia dei problemi ansiosi
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Avevo pensato ad uno scompenso perché ho letto che potrei aver preso un infezione al cuore e costatando gli episodi di ieri e di stanotte, ho pensato a questo e ho fatto 2+2 ma vorrei sapere ma 37.2 è considerata febbre?

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Perché non pensa ad una bella polmonite o ad un cancro ?
Hanno quei sintomi

Curi la sua ansia dia retta

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza