tachicardia o cardiopalmo quando mi alzo e mi muovo

Salve, ho 20 anni e sono un ragazzo che non fuma, non beve e cammina quotidianamente. Il mio problema sono i battiti che si aggirano intorno ai 90-100 dopo mangiato e quando mi alzo o mi piego, comunque faccio movimenti, subiscono un grande incremento. Infatti nel momento in cui mi alzo ho il cuore batte forte e veloce in gola e vedo il nerbo vago che pulsa impazzito; non ditemi che è ansia cortesemente altrimenti dovrei star male anche da seduto mi sembra chiaro, poi non ne soffro. Inoltre quando pratico l'autoerotismo ho sempre questi battiti accelerati e vedo scariche nere dagli occhi che seguono il ritmo del cuore, anche quando faccio qualche sforzo. Ho fatto tutti gli accertamenti non ho problemi al cuore, non sono anemico, nemmeno la tiroide e non ho febbre. Da piccolo ho purtroppo questi problemi e dopo mangiato così come quando faccio movimento ho i battiti e spesso la pressione alta, che poi è ballerina e alcune volte è bassa, solitamente si mantiene minimo sui 130/80 e i battiti 85. Quando ho tachicardia 140 e la pressione anche 150/85 ma non è la mia è dovuto al malessere dopo pranzo. Non bevo caffè e peso il giusto, sono alto 176 cm, se "sto bene" sia i battiti che la pressione rientrano nella norma, solo che non sto mai bene... Cordialmente.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 76,1k 2,8k 2
Che lempiccia o no le ha una banalissima sindrome ansiosa

Sarebbe opportuno che riducesse il peso corporeo. Questo si

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test