Utente
buon giorno dottori ho 45 anni peso 75kg uomo non prendo farmaci di nessun tipo per ora, da un po di tempo ho la pressione a 150-95-100 variabile che mi da vertigini sensazione di morire ho fatto ecg nella norma ,il cardiologo mi ha prescritto un holter pressorio per valutare se sono davvero iperteso .la mia paura a prendere la pillola della pressione è questa, da seduto rilassao da sempre ho 45 pulsazioni da in piedi in posizione eretta arrivano a 90-100 pulsazioni di cuore anche dopo un po che sto in piedi misurate con cardiofrequenzimetro piu volte ,la mia domanda è se dovessi prendere la pastiglia per ipertensione da seduto o di notte avendo le pulsazioni basse in queste posture mi puo fare venire un accidente la pillola o farmi stare malissimo? per questo ho molta paura grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no
Se lei come pare fosse un bradicardico si prescriverebbero farmaci che non influenzino La frequenza.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
grazie mille per la risposta ,sarei lieto di aggiornarla quando avro i risultati del holter pressorio ,dato che questa pressione mi sta facendo stare male parecchio mi da pure affanno sotto sforzo visione offuscata ecc vorrei fare un ecg sotto sforzo sarebbe il caso di farlo? grazie per ora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Primancomtrollini valori pressori enpoi si parlerà di ecg sotto sforzo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente
buon giorno dottore potrebbe leggermi questo holter pressorio per favore cosa ne pensa ? è scritto un po cosi perche ho copiato a mano
ore 8,56 sist132 dias 93 puls 102
ore9,15 sist 121 dias 79puls 107
ore 9,30 sist 111 dias82 puls 105

ore 9,45 sist 111 dias82 puls 105
ore 10,00 130 75 puls 75
ore 10,02 123 84 puls 106
ore 10,17 129 87 puls 120
ore 10,30 124 92 puls 124
ore 10,45 127 91 puls 105
ore 11,00 131 82 71
ore 11,15 128 78 70
ore 11,30 123 82 91
ore 11,45 118 84 91
ore 12,00 127 76 64
ore 12,15 117 81 89
ore 12,30 117 81 95
ore 12,45 120 82 80
ore 13,00 126 81 64
ore 13,15 121 77 67
ore 13,30 126 75 68
ore 13,45 119 81 88
ore 14,00 130 84 71
ore 14,15 120 74 66
ore 14,30 118 73 66
ore 14,45 135 76 112
ore 14,47 126 87 109
ore 15,00 125 83 132
ore 15,30 117 86 128
ore 15,45 124 85 125
ore 16,00 126 84 131
ore 16,15 129 94 72
ore 16,30 121 79 69
ore 16,45 109 82 107
ore 17,00 122 90 102
0re 17,15 125 88 92
ore 17,30 117 74 62
ore 17,45 117 77 65
ore 18,00 112 82 89
ore 18,15 121 77 53
ore 18,30 111 74 52
ore 120 83 68
ore 123 84
110 69 68
117 75 53
119 74 54
116 72 53
117 74 49
107 70 50
116 72 49
116 73 49
116 72 48
117 75 49
118 80 75
117 79 49
118 74 45
113 72 47
110 72 49
115 70 49
107 69 48
105 67 46
101 66 44
109 67 45
106 70 47
110 72 46
93 61 44
105 61 48
99 60 38
101 61 46
102 61 42
100 66 44
106 69 50
109 68 47
93 54 46
83 54 41
109 80 49
102 64 47
10765 50
105 66 53
126 77 64
135 94 111

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
È un holter sostanzialmente normale
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente
grazie per avermi risposto dottore, il mio problema è che quando misuro la pressione da seduto è normale ma misurandola da in piedi la minima va verso i 90 idem le pulsazioni da seduto sono sempre a 45 50 da in piedi vanno sui 80 90 a volte 100 in un attimo solo stando fermo in piedi ,ho notato anche con l'holter che negli orari che ero in piedi o camminavo in strada la pressione minima saliva sui 85 90 95 è da tempo che sento vertigini capogiri dolori al petto affanno sopratutto se faccio una camminata veloce o sport dopo un po devo fermarmi ultimamente anche a riposo sento sti malesseri è da tempo che faccio esami ma nessuno sa darmi una risposta questa cosa è iniziata progressivamente anni fa quando feci la mononucleosi forte non curata perche nessuno si era accorto ,solo in ritardo per caso mi dissero che avevo fatto la mononucleosi non mi diedero nessuna cura perche dissero che era passata ma da li non sono stato piu bene , cosa posso fare perche ultimamente questa cosa è abbastanza invalidante ? grazie

[#7] dopo  
Utente
in pratica questa tachicardia mentre cammino o sto in piedi l'ha ho da quando ho fatto la mononucleosi anni fa ,ai tempi feci anche holter cardiaco ed ecocuore per 2 volte a distanza di anni ma erano negativi ha un parere cosa puo essere successo con sta brutta mononucleosi fino a prima di sta mononucleosi stavo benissimo facevo sport camminate che neanche le sentivo ora sono come uno di 90anni anche se sono passati anni dalla mononucleosi puo aver lasciato qualche tipo di strascico o infezione da curare ? grazie

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
I suoi valori di frequenza sono normali.
Per cio' che riguarda la mononucleosi penso avra' eseguito il dosaggio degli anticorpi antivirus per valutare il comportamento della infezione che ha avuto, ceh con il cuore non ha alcun rapporto.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#9] dopo  
Utente
grazie per rispondermi dottore ,,si avevo eseguito ancora qualche anno fa gli esami igm e igg che erano negativi che pero io continuavo a sentirmi non in forma come prima, ora sembro ricaduto in quel incubo con tutti i sintomi di allora compresa grande stanchezza brividi e affanno ,sara il caso di ripetere ancora tale dosaggio? o non so se puo avere fatto venire qualche infezione tipo di conseguenza? perche io da quella mononucleosi non sono piu stato bene in questi anni ho fatto ecocuore holter cardiaco per 2 volte erano normali ,gli esami ematici fatti a aprile scorso erano nella norma avevo solo asterisco, rdw-sd 38,6 39-50 riferimento
neutrofili 41,7 42-77 riferimento
linfociti 48,6 20-44 riferimento

non ci ho dato molto peso a questo perche si scostavano di poco dai valori di riferimento ,ma forse ho sbagliato? grazie

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che lei non abbia alcun problema infettivo ne' cardiologico.
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#11] dopo  
Utente
grazie mille arrivederci

[#12] dopo  
Utente
buon giorno dottore sono un po preoccupato siccome continuo ad avere malesseri con la pressione ballerina che mi si alza solo stando in piedi ho fatto un ecocuore color doppler oggi 16aprile 2019
referto dice: rialzo pressorio su base ipersimpaticotonica
ventricolo sinistro normale per dimensioni cavitarie e spessori parietali con cinesi regolare e funzione conservata atrio sinistro bulbo aortico e cavita destre nela norma flussi valvolari nella norma cc:ecocardiogramma normale
diametro vsdiast/sist 48/31mm
volume vsdiast/sist 141/20 ml
fe% >80
spessore siv10mm
spessore ppvs 10mm
area as cm2
dimensioni bulbo ao 33mm
apertura sigmoidi 22mm
diametro vd 31mm
tapse 32mm
nel anno 2014 feci un ecocuore doppler che aveva valori diversi in quanto mi sembrava anche piu copleto che diceva
ventricolo sinistrodi normali dimensioni dtd44mm vtd134ml con normali spessori parietali sivd 8mm sppd 10mm enormale cinesi con funzione sistolica globale conservata fe66% non vizi valvolari emodinamicamente significativi ventricoo destro di normali dimensioni diametro 25mm normocinetico tapse =27mm pressioni polmonari non valutabili funzione diastolica normale bulbo aortico33mm aorta ascendente 28mm arco aortico 26mm aorta addominale 16mm di normali dimensioni per bsa del paziente atrio sinistro nella norma diametro ap 30mm non evidenzia shunt sx-dx color doppler per quanto valutabile non pletocra cavale non evidenzia versamento pericardico

vorrei sapere come mai queste differenze in mm ? il nuovo che ho fatto oggi ci sono problemi di ipertrofia iniziale o tipo ?
grazie

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le differenze in millimetri (tra l'altro tutte nella norma) sono legati al fatto che il cuore si muove continuamente e si riempie piu' o meno di sangue in base a tanti fattori come la frequenza e la idratazione ad esempio.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente
ah ecco grazie dottore tanto quindi il cuore è ok per l' ecocuore? ,il cardiologo che mi ha visitato oggi ha notato che in effetti ho i battiti alti stando in piedi e che si abbassano fino a 45 50 pulsazioni da seduto secondo lui è questo che mi fa alzare la pressione al minimo sforzo è mi ha detto che ho un rialzo pressorio su base ipersimpaticotonica esagerata pero non mi ha saputo dire il motivo ne dare una cura cosa si fa in questi casi ? siccome sono mesi che ho un gran affanno al minimo sforzo mal di testa pulsante alle tempie alla nuca lampi di luce negli occhi gran stanchezzae brividi , grazie

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei nonha niente di cardiaco da curare

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente
buon giorno dottore le riscrivo su questo post vecchio spero non ci siano problemi, io ho sempre la pressione che si alza in posizione eretta idem i battiti del cuore ho tachicardia in posizione eretta e bradicardia appena mi siedo idem la pressione valori accettabili da seduto e alti appena mi alzo in piedi sopratutto la diastolica ora ho sempre fischi a orecchie mal di testa affanno perenne e ora ho un calo del visus da un po ,ho rifatto olter pressorio e da in piedi i valori sono sui 95 -100 per la diastolica e 150 160 per la sistolica variabili ma se mi siedo tutto torna normale 110 120 70-80 e dipping notturno normale nessuno riesce a curarmi sta cosa perche mi dicono che se mi danno una pillola poi quando mi siedo la pressione mi calerebbe troppo , come si cura una cosa cosi ? cosa devo fare che è da un po che sto male mi sta rendendo la vita invalidante sta cosa,ho 45 anni peso 45kg esami del sangue sono nella norma grazie

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Esegua un holter pressorio e mi faccia copia ed incolla del referto senza suoi commenti

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente
grazie per rispondermi , certo a breve faro un copia incolla del holter , nel frattempo vorrei sapere come si tratterebbe una cosa cosi che il mio cardiologo non sa il da farsi grazie

[#19]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
scusi ma se non so cosa lei abbia, di cosa parliamo?
ma mica sono qui per giocare Sa?

esegua l holter pressorio,#3 vuole .

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#20] dopo  
Utente
buona sera ho prenotato holter pressorio, praticamente sono iperteso e tachicardico in posizione eretta ,ma bradicardico e con pressione che scende appena mi siedo ,sono andato dal cardiologo nel frattempo gli ho spiegato la cosa mi ha prescritto il bisopriolo da 1,25mg mi ha detto che è un betabloccante che abbsssa la frequenza ,ma io quando mi siedo divento bradicardico non è che con sto farmaco mi abbassa troppo la frequenza e posso collassare quando sono seduto o di notte ? lui mi dice di no perche anche se sono bradicardico da seduto anche con sto farmaco la frequenza si fermerebbe a un tot di battiti lei che ne pensa ,,lo so è un po difficile da spiegare cio che mi sta succedendo è forse io mi esprimo un po male pero se puo darmi la sua opinione per favor grazie

[#21]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La mia opinione e' che un holter pressorio, misurando 90 volte in un giorno sia pressione che frequenza le togliera' ogni pensiero

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza