Utente
Buongiorno,
Uomo 62 anni, pregresso infarto (anno 2009) ipertensione arteriosa, Blocco di branca sinistra, extrasistole ventricolari e qualche episodi di TPSV. in terapia farmacologia .
Faccio circa un ora al giorno di cyclette, siccome la settimana prossima dovrò mettere un holter cardiaco 24 h volevo chiedere se durante la registrazione dell holter posso comunque fare la cyclette oppure può falsare il risultato.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Anzi è consigliabile che esegua la cyclette durante l holter

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore

[#3] dopo  
Utente
Mi scusi la domanda forse per Lei banale Dottore , volevo chiedere quante volte al giorno si deve misurare la pressione arteriosa (sono iperteso in terapia)
Grazie

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
tre, quattro volte alla settimana ad orari diversi, annotando su un dirietto ora e valori rpessori

cecchini

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Grazie

[#6] dopo  
Utente
Mi scusi Dottore sono a chiedere un altra informazione se di sua competenza:
In una colonscopia mi ha riscontrato:
Al livello del ceco presenza di polipo semisessile di diam. di circa 1 cm.
Il Chirurgo ha detto che non c è fretta ma io voglio asportato .
Siccome assu.o il Plavix 75 il Medico di base mi ha detto che devo sospenderlo una settimana prima e riassumerlo una settimana dopo, invece il cardiologo dice solo due giorni prima perché il farmaco ha una protezione di 72 h.
Secondo Lei sono pareri individuali o esiste una procedura standard?
(Asportazione endoscopica)
GRAZIE mille

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Va sospeso una settimana prima , sostituendolo con eparina a basso peso molecolare .
Può essere ripresa la terapia con antiaggreganti dopo 24 ore dall asportazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente
Grazie

[#9] dopo  
Utente
Mi scisi Dottore
Ma l holter cardiaco si puo mettere in cado di forte raffreddore e tosse?
Può influire sul risultato?
Grazie

[#10] dopo  
Utente
Mi scusi Dottore
Venerdì dovrei mettere l holter ecg ma siccome ho un po' di febbre raffreddore e forte tosse
può influire sul risultato?
Grazie 1000

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Assolutamente no

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente
Grazie mille

[#13] dopo  
Utente
Buonasera Dottore
Ho ripreso l Holter ECG le elenco la risposta:
Battiti Sovraventricolari:
Singoli 69
Coppie 3
Runs 18
Run più veloce 108 BPM
Battiti ventricolari:
Singoli 2159
Coppie 0
Runs 0
Commenti:
RITMO SINUSALE STABILE
BBsn SINISTRO
RARI BESV isolati
CIRCA 2000 BEV isolati ad una morfologia prevalente.
NON PAUSE SIGNIFIVATIVE.
Nell ultimo Holter di Ottobre non erano presenti extrasistole ventricolari
Devo ripeterlo secondo Lei.
Grazie 1000 per un suo parere in merito

[#14]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ha qualche exra ventricolare che non desta preoccupazione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#15] dopo  
Utente
Grazie

[#16] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore
Volevo chiedere i 18 Runs Sovraventricolari risvontrati all Holter significa tachicardia parossistica?
Grazie per una sua risposta

[#17]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Dipende da quanti battti ognuno e' composto il run.
Lo chieda al cardiologo che l'ha refertato

Arriveedrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#18] dopo  
Utente
è stato refertato in Ospedale non conosco il Cardiologo volevo solo sapere se in caso di tachicardia parossistica si usava wuesto termine Runs.
Grazie

[#19]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Si si usa il termine run per descrivere extrasistoli in successione ma non necessariamwente sono aritmie da rientro.
Quindi occorre chiedere a chi ha visto e refertato l'esame
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#20] dopo  
Utente
Grazie mille

[#21] dopo  
Utente
Gen.te Dottore
Abitando in un piccolo centro e nelle vicinanze dell ospedale sono andato in Cardiologia a chiedere spiegazioni inerente ai Runs dell Holter ho parlato con un Medico che mi è sembrato abbastanza seccato in quanto non era stato lui a refertarlo. Credo e spero che dopo aver rivosto mi ha dato una nuova stampa dove adesso i runs sul referto non sono menzionati ma su la tabella del report si.
Mi ha detto di portarlo dal Medico di Base.
Sono nella confusione più totale Le chiedola gentilezza se gli lo invio e può verificarlo Lei.
Grazie

[#22]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Caspita in un'ora e 7 minuti e' riuscito a contattare il Medico e faer cambiare ilr eferto. Complimenti-.
Quindi significa che NON erano runs e che il tracciato era stato letto in automatico in 30 secondi e non in 30 minuti che richiede la lettura manuale comne faccio io.
Se ne lamenti con il responsabile del centro.
Se lavorano in questo modo e' meglio che smettano

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#23] dopo  
Utente
Dottore mi scusi tanto,
ma Lei puo vedere dove risiedo ... io abito a 800 mt. dall Ospedale (sono sull elenco telefonico e si vede la syedsa via) pertanto un ora è più che sufficiente , Le ho spiegato come sono REALMENTE avvenuti i fatti per quanto io sia incompatente non è cambiato niente dal referto se non da una pagina all altra ecco perché Le ho chiesto cortesemente un consulto a Lei ma se non è possibile non fa nulla l iportamte che non metta in dubbio che io stia scrivendo delle corbellerie.
Mi dica solo se posso inviare o no l holter senza chiaramente nessun obbligo ma solo perché come puo volte Le ho detto mi fixo di Lei.
Grazie comunque vadano le cose

[#24] dopo  
Utente
Comunque ha ragione Lei ho aspettato massimo un quarto/ venti minuti circa

[#25]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se vuole me lo puo' inviare alla mia posta elettronica a patto che sia completo di nome e cognome data e timbro del luogo di esecuzione dell'esame altrimenti, per motivi medico legali, non potro' esprimere alcuna opinione

cecchinicuore@gmail.com
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#26] dopo  
Utente
Di è completo di tutto struttura timbro e nome del Medico.
Gli lo intro con infinita gratitudine

[#27] dopo  
Utente
Buonasera Dottore,
Mi scusi se ritornato a disturbare ma siccome all Holter di Ottobre 2018 non risultava nessuna extrasistole ventricolare ma dopo che mi è stato associato il Cardura insieme al Blopress 32 ho incominciato a risentire queste palpitazioni Le chiedo cortesemente se secondo Lei può essere un effetto collaterale del Cardura?
Grazie

[#28]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No quei due farmaci non facilitano aritmie

Arrivederci

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#29] dopo  
Utente
Grazie

[#30] dopo  
Utente
Buonasera Dottore
Uomo 62 anni, pregresso infarto (anno 2009) ipertensione arteriosa, Blocco di branca sinistra, extrasistole ventricolari e qualche episodi di TPSV. in terapia farmacologica. Pre-Diabete (non in trattamento)
Per l ipertensione assumo una compressa di Blopress 32 mg al mattino e 1/2 compressa di Cardura 2 mg la sera.
Negli ultimi ecocardiogramma viene riportato : Moderata Ipertrofia concentrica e lieve ectasia aortica in un altro moderaya ipertrofia eccentrica... non so se sia la stessa cosa. Ma il problema è co non si riesce a stabilizzare la pressione arteriosa, pensi che mediamente ho 90/150 e anche più, soffro di Brachicardia spesso 40-45 bpm.
Ad un ecografia mi è stata riscontrata una cisti mesorenale complessa di circa 6 cm.
Le domande che le vorrei porre alla sua attenzione sono due:
1^Secondi Lei l ipertertensione non controllata potrebbe dipendere dalla cisti?
2^ Ho letto su internet che esiste una polipiullola con 3 o 4 conponenti, potrebbe fare al mio caso?
Per cortesia non mi risponda di rivolgermi al mio curante o cardiologo perche lo farò ma gradirei prima un suo competente parere in merito.
Grazie per una sua risposta

[#31]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma ricomincia da capo?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#32] dopo  
Utente
Buongiono Dottore
Chiedo scusa, taglio il superfluo.

Per l ipertensione assumo una compressa di Blopress 32 mg al mattino e 1/2 compressa di Cardura 2 mg la sera.
Ma il problema è co non si riesce a stabilizzare la pressione arteriosa, pensi che mediamente ho 90/150 e anche più, soffro di Brachicardia spesso 40-45 bpm.
Ad un ecografia mi è stata riscontrata una cisti mesorenale complessa di circa 6 cm.
Le domande che le vorrei cortesemente porre alla sua attenzione sono due:
1^Secondi Lei l ipertertensione non controllata potrebbe dipendere dalla cisti?
2^ Ho letto su internet che esiste una polipiullola con 3 o 4 conponenti, potrebbe fare al mio caso?
Grazie per una sua risposta

[#33]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Evidentemente L sua terapia non le funziona granché
Ci sono associazioni di ace inibitori o sartani assieme a calcio antagonisti nella stessa compressa che potrebbero fare a caso suo
Ne parli con il suo cardiologo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#34] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore,
Celere ,Gentile e Competente come sempre.
Buona giornata

[#35] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore
Questa mattina misurando la pressione arteriosa con il solito apparecchio elettronico che rileva anche la fibbrilazione atriale ( dicono che non sbaglia) mi ha segnalato un episodio di AFIB ho continuato diverse misurazioni che sono risultate regolari. Ho messo un holter poco tempo fa dove nemmeno qui è risultata la fibbrilazione.
Però in passato mi sono state riscontrate delle TPSV. ed extrasistole atriali e ventricolari, Avendoanche altri problemi cardiologici volevo chiedere secondo Lei quando mi capitano questi episodi è il caso che mi rechi al Pronto Soccorso per effettuare un ecg oppure non dargli peso.
Grazie per una eventuale risposta

[#36]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per cortesia non intasiamo il P.S. per sciocchezze.
Quegli apparecchi NON sono affidabili

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#37] dopo  
Utente
Ok Grazie

[#38] dopo  
Utente
Mi scusi Dottore le TPSV anche se sporadiche vanno trattate con gli anticoagulanti?
Grazie

[#39]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#40] dopo  
Utente
Grazie

[#41] dopo  
Utente
Dottore buonasera
La disturbo sempre in merito alla mia ipertensione che purtroppo si mantiene sui limiti alti mediamente 150/90 e oltre come avevo sopra citato assumo Blopress 32 e Cardura 2 questa sera il Cardiologo mi ha modificato la terapia:
Mattino Blopress 32
Mattino natrilix lp( aggiunto oggi)
Sera Cardura 4
Volevo chiedere gentilmente un suo parere.
Grazie

[#42]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Come le ho gia detto Il Cardura è un farmaco che può creare ipotensione ortoststica e sarebbe intelligente invece impiegare l associazione rata and più calcio antagonista piuttosto che inserire un diuretico cinema la indapamkde.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#43] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore
Grazie per la risposta

[#44] dopo  
Utente
Buonasera Dottore
Riordinado i vari Holter ECG che ho eseguito in un referto ho notato una dicitura che non compare in nessun altro;
Battiti Sovraventricolari:
F.A. (Durata 0%)/ Max. Freq. Media: (1%) 164 BPM
Singoli 430
Totali 511
Battiti Ventricolari :
Totali 3595
Commento:
Ritmo sinusale condotto per lunghi periodi con BBsx interotto da sporadiche ectopie Sovraventricolari e frequenti ectopie ventricolare monomoferfe non pause patologiche

La mia domanda è: F.A. (Durata 0%)/ Max. Freq. Media: (1%) 164 BPM significa che è stata riscontrata una fibbrilazione atriale?
Grazie

[#45]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
vuol Dire che non la ha avuta e e che si tratta di un artefatto
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#46] dopo  
Utente
Grazie

[#47] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore
Ho appena ritirato un ennesimo holter ecg di cui le invio la risposta per un suo cortese parere in merito.
Totale QRS 79504
FC MINIMA 34
FC MAX 100
FC MEDIA 56
BATTITI SOPRAVENTRICOLARI SINGOLI 45
BATTITI VENTRICOLARI SINGOLI 1251
COMMENTO:
RITMO SINUSALE PER TUTTA LA DURATA DELLA REGISTRAZIONE, NORMALE FC MEDIA
BBSX COMPLETO CON CONDUZIONE NORMALE DOPO PAUSA LUNGA
RARI BESV ISOLATI
FREQUENTEMENTI BEV MONOMOFERFI (BBSN)
NON PAUSE.
Gentilmente oltre ad un parere complessivo mi può dire cosa significa "
CONDUZIONE NORMALE DOPO PAUSA LUNGA" ho delle pause?
Grazie mille per una eventuale risposta

[#48]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Vuol dire che il battito successivo alla fisiologica pausa postextrasistolica e' condotto normalmente

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#49] dopo  
Utente
Mi scusi ma è preoccupante?

[#50]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Normalmente in italiano vuol dire che e' normale.....

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#51] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore per la sua sempre pronta disponibilità e competenza nelle risposte.
Purtroppo io non ho studiato Medicina e credo che la mia domanda abbia poco a che vedere con la lingua Italiana.
Chiaramente la mia non è una polemica.
Grazie di nuovo e buona giornata

[#52] dopo  
Utente
Gentile Dottore buonasera
Come noto soffro di ipertensione arteriosa
e pertanto misuro la pa più volte al giorno con un apparecchio automatico "Microlaif afib a6 adevanced easy" che rileva secondo studi appronditi di Cardiologia e SIA la fibrillazione atriale dal 97% al 100% di affidabilità. Ogni tanto e ultimamente questa sera durante una misurazione mi è comparso AFIB secondo Lei è il caso di andare al Pronto soccorso per verificare con un ECG.?
Grazie mille

[#53]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
No guardi quelle macchinette non hanno 'acuratezze che ei dice, altrimenti potrebbe fare diagnosi di f.a. anche il tabaccaio e saremmo stupidi noi cardiologi a studiare tanto per fare la stessa diagnosi
In secondo luogo non si va al PS per sciocchezze del genere
Se pensa di avere aritmie programmo un holter
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#54] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore,
concordo con Lei, ma quello che non riesco a capire è il perché di certi siti credo affidabili ( non è corretto fare il nome) di Cardiologia e Ipertensione danno questi apparecchi con una affidabilità vicina al 100% inerente alla rilevazione di fibrillazione atriale . Secondo Lei perché?

[#55]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Beh pensi a quante volte vengono prescritti inutili antibiotici ,anche costosi, in corso di infezioni virali...

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#56] dopo  
Utente
Grazie mille ho capito perfettamente ma in questo modo invece di fare prevenzione si crea llarmismo a mio modo di vedere.

[#57]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
concordo

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza