Utente 527XXX
Buonasera Dottori,
ho 43 anni, non prendo medicine se non le classiche in maniera occasionale, sono un po' in ansia per il risultato di alcune analisi che mi hanno fatto in P.S. una settimana fa, circa, dove mi recavo per alcun forti dolori al petto.
Devo dire che il caso si presentava in concomitanza con un anniversario di un episodio doloroso della mia vita. E dalle analisi non risultava quasi niente al di fuori della norma, tranne appunto il Dimero D a 799ng/ml e il tempo di Tromboplastina Parziale la cui Ratio è a 0.71.
Mi hanno consigliato anche una visita cardiologica in day hospital. In attesa di fare ulteriori approfondimenti volevo sapere se: mi devo preoccupare, devo seguire una dieta particolare per riequilibrare o addirittura abbassare il valore del Dimero D?
In attesa di un vostro cortese riscontro vi porgo cordiali saluti.
Grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il sospetto e' che lei abbia avuto una embolia polmonare.
Non e' possibile che l'abbiano dimessa dal PS senza proseguire le indagini...
Le hanno eseguito un prelievo dall'arteria del polso? (emogasanailisi) se si, con che risultato?

Assume anticoncezionali? ha avuto delle flebuiti alle gambe recentemente? e' stata ingessata? e' fumatrice?

Grazie
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Buonasera e grazie Dr Cecchini, le dico subito che non assumo anticoncezionali, sono fumatrice (20 sigarette al giorno, in verità da una settimana ho smesso), non sono stata ingessata, mai avuto flebiti, ma da qualche mese avverto dolore dietro al ginocchio sinistro quando faccio la doccia, e un po' di couperose sul viso sempre parte sinistra. Mi hanno fatto un prelievo del sangue normale e i valori sono un po' tutti nella media, se è utile saperlo il tempo di tromboplastina parziale era di 20 sec ovvero il minimo.
Come posso diminuire il valore del Dimero D per stare più tranquilla?