Utente 539XXX
Buongiorno gentili Dottori,
Vorrei chiedervi delucidazioni in merito alla correlazione tra fumo e pressione elevata: so già che una sola sigaretta aumenta per 20 minuti la pressione arteriosa, ma nel caso di un fumatore abituale e che, quindi, fuma costantemente durante la giornata, la pressione risulta elevata solo per i venti minuti successivi alle varie sigarette fumate per poi stabilizzarsi oppure un fumatore abituale avrà sempre valori pressori più alterati rispetto a chi non fuma.
Grazie mille.
Distinti saluti.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il fumatore ha sempre valori pressori piu' elevati rispetto a se non fumasse.
In piu' ha un rischio elevato dio infarto, ictus e di cancro.

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza