Utente 433XXX
Buonasera,

da 15 giorni mia nonna è stata dimessa dall'ospedale perché oramai refrattaria a qualsiasi cura con prognosi nefasta per stenosi aortica severa. L'intervento lo ha rifiutato cinque anni fa xche era già anziana ora ha 93 anni
Adesso è a casa e soffre tantissimo un secondo vuole togliersi tutto perché ha caldo e non respira un secondo dopo ha freddo e vuole rivestirsi. Sì è gonfiata tantissimo in viso e sulla palpebra è viola da giorni non so se è un travaso di qualche capillare. Il diuretici non si riesce più a farglielo assumere sputa tutto appena sente amaro. Abbiamo provato con il miele, ma non funziona sempre. Oramai beve anche poco. Ha gli arti ghiacciati pesa 35 Kg e non soffre di altre patologie!! È sempre stata attivissima fino a un crollo repentino e improvviso.
Il mmg ancora non si è fatto vivo ha detto che verrà a vedere ma sono passati giorni e ancora non si è organizzato.
In ospedale le davano la morfina e dormiva ma a casa ci hanno dato solo Lexotan 15 gocce! Non fa dormire nessuno e soffre lei.
Cosa dobbiamo aspettarci? Quali sono le aspettative di vita indicativamente in tale fase?
Perché è cosi gonfia? Non abbiamo una preparazione medica ne infermieristica la assistiamo meglio che riusciamo.
Non possiamo più vederla in qs stato di agonia.
Cosa possiamo fare di pratico per alleviare le sue sofferenze? È saggio tenerla a casa?Che farmaci possiamo richiedere!?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Se ha rifiutato di operarsi purtroppo non c'e' fa farci nulla morira'.
L'unico farmaco nelle condizioni che descrive e' la morfina

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 433XXX

La ringrazio per l'attenzione Dr. Cecchini,

quello che mi preoccupa è che il mmg si rifiuti di prescrivercela! In quel caso?

Anche se non è possibile stabilirlo, ma indicativamente secondo altre esperienze simili la nonna quanto può vivere? Settimane? Mesi? Giorni? Quali sono le aspettative di vita?


Grazie mille ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quel medico andrebbe segnalato all ordine dei medici
Non so quanto lampzientenpossa andare avanti non avendola visitata

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 433XXX

Grazie mille Dr. Cecchini,

mi sono chiarita un po' le idee provvederò a richiedere la morfina prima possibile!

Grazie mille per l'attenzione le auguro una buona serata.