Ipertensione lieve

da alcuni anni, assumo la mattina una pastiglia di zoprazide 25 mg, per una lieve ipertensione riscontratami dal medico di famiglia con valori pressori 150-160----minima 90-100, controllo periodico della pressione a casa, valori 140--87-90.
da circa 2 anni, con periodicita' 2 volte l'anno, la mattina mi alzo con un dolore al piede sinistro,con rossore e gonfiore, con del ghiaccio pronto,nel giro di due giorni passa tutto. nel secondo episodio,simile al primo qualche mese fa, sempre il piede sx ,gonfiore e dolore,passato in due giorni,il medico mi ha prescritto l'esame acido urico,che ha fatto registrare un valore superiore alla norma... 8 mg.
il mio medico,anche dopo una visita al piede, visto il gonfiore, ha diagnosticato che il mio e' un problema di gotta, prescrivendomi il farmaco Allopurinolo,da assumere una pastiglia, la mattina, ma da evitare l'assunzione nel caso di un attacco di gotta in corso.

nella mia alimentazione i grassi animali, crostacei e altri alimenti ricchi di purine,sono molto radi. non rinuncio pero' al bicchiere di vino rosso,che assumo ai pasti da anni.
volevo pero' segnalare,da quanto ho appreso dal bugiardino e da altre fonti, che alcuni farmaci, in particolar modo i diuretici,come quelli che io assumo,incidono non poco all'aumento dell'acido urico nel sangue.
Vorrei gentilmente avere un vostro parere in merito...
Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,7k 2,9k 2
esattamente.
La idroclorotiazide ,diuretico che è presente nel farmaco che lei assume , puo favorire la,gotta.
puo provare a chiedere al suo Medico di prescriverle lo stesso farmaco per la ipertensione senza diuretico

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
volevo anche chiederle che in tanti anni,nei quali ho assunto il zoprazide,non ricordo di aver avuto disturbi del genere, e' possibile' il disturbo dopo tanto tempo? Grazie ancora per la risposta.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,7k 2,9k 2
Certo.
L'effetto del diuretico assunto cronicamente si manifesta dopo parecchio tempo.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test