Extrasistole e bradicardia

Gentili dottori scrivo per un parere. Sono una ragazza di 31 anni non bevo e non fumo.. nell ultimo periodo sto attraversando un momento di forte ansia e mi ritrovo ad avere delle extrasistole durante il giorno o la notte da sdraiata. Ho qualche disturbo gastrico a causa di un colon molto irritato. Ho fatto un paio di elettrocardiogrammi senza riscontrare alcun problema. Solitamente ho una frequenza cardiaca sui 70 bpm durante il giorno ma la sera quando mi corico per dormire e avverto questi sfarfallii raggiungono i 56/58 bpm. Chiedo se è normale o se è il caso di fare degli accertamenti. Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 108.1k 3.6k 3
se dovessero perdurare programmi un holter cardiaco

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
Utente
Utente
Gentile dottore ho già questi fastidì da circa due settimane.. mi sveglio sempre stanca e le extrasistole a volte le avverto anche durante il giorno seppur magari una o due. Le aggiungo anche che da un ultimo emocromo L emoglobina era a 10.8 e che il dottore L ha attribuita al fatto che sono portatrice sana di anemia mediterranea. E infine da una visita otorinolaringogliatra è risultata una deviazione destroconversa stenostante del setto nasale ed ipertrofia vicariante dei turbinanti inferiori rivestiti da una mucosa rosa pallida come allergopatia.. il dottore mi ha prescritto un esame la polisonnografia perché secondo lui i miei disturbi comprese le extrasistole potrebbero dipendere dal fatto che respirando male non arriva abbastanza ossigeno agli organi. Quindi le chiedo secondo lei è il caso che faccia una visita di controllo con Holter anche dal cardiologo o la dovrei smettere di preoccuparmi? Grazie sempre del suo prezioso parere