Utente
Salve gentili dottori e dottor cecchini in particolare, purtroppo ultimamente non me la sto vivendo bene, ho sempre extrasistole e turbe del ritmo che mi disturbano parecchio, sento sempre il cuore battere in modo irregolare, me lo sento in gola, l’altra volta ero sul letto ed ho avuto una run, ho letto si chiama cosi, 4-5 secondi il cuore si è impazzito ed ha incominciato a battere in modo irregolare come se i battiti si accavallassero, ho avuto molta paura tant’è da pensare al peggio in quel momento, ho letto ci sono tanti tipi di aritmie ed extrasistole, ho paura di avere le forme più gravi, ho fatto un test da sforzo questa estate ad agosto 2020, il referto e’:

test ergometrico seguito secondo protocollo di Bruce, interrotto per raggiungimento FC target.
Di base ECG nella norma (lieve turba di conduzione lv dx ed anomalie a specifiche RV in laterale) FC 95 bpm, PA 125/90 mmHg.
All acme 181 FC, assenza di anomalie della ripolarizzazione ne aritmie, assenza di sintomi, buona capacità funzionale, curva presso nella norma, recupero normale.


L’ultimo holter invece lo feci nel 2019, tutto apposto con sempre qualche extrasistole.


Mi sono comprato un aggeggio di recente pagato 200 euro Capace di fare ECG di base con tanto di elettrodi in dotazione e possibilità di stampare i risultati, se posso li mando via email.


Tornando a noi dottore, cosa consiglia?
Rifare l’holter magari quello che dura una settimana?
Diciamo le extrasistole sporadiche non sono un problema però ho paura delle RUN perché in quei momenti e come se si fermasse il tempo, mi sento come se potessi morire da un momento all’altro, è il caso di approfondire la qualità di queste aritmie? Ultimamente ho stoppato anche l’attività fisica per paura che possa peggiorare la situazione, lo so che sembra esagerato ma temo anche di fare sesso per paura di avere di nuovo le run facendo sforzi.
La ringrazio molto dottore per il suo tempo.

PS= aggiungo che ultimamente ho avuto i valori della tiroide un po’ alti, il dottore mi ha detto nulla di grave probabile tiroide di hashimoto e di tenermi sotto controllo.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Deve fare l ansia con uno specialista

arrivedeci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Dottore, può darsi che l’ipertiroidismo giochi un ruolo per queste extrasistoli? Mi dica solo questo così vado da un endocrinologo.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
il,suo medico puo prescriverle il dosaggio degli ormono tiroidei.
ma l endocrinologo non è lo specialista che le serve.

arrivedèrci .
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore, sicuramente l’ansia giocherà un ruolo importante per queste extrasistoli, + la tiroide, vedo di fare la cura ormonale al più presto, ma lei consiglia di ripetere un altro holter per scrupolo o se era una cosa seria si vedeva già dalla prova da sforzo ?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Cura ormonale?

Lei non ha bisogno di alcuna cura ormonale ma della consulenza di uno specialista per l'ansia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Non capisco perché ad altri utenti che le hanno posto il mio stesso quesito gli risponde preoccupato invece nel mio caso mi liquida pensando siano bazzecole.

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Perche' penso di saper fare il mio mestiere.
Non e' un sottovalutare i suoi sintomi ma dare loro un nome
L' ansia e' una malattia e va curata.

Con questo la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Dottore se è solo ansia l’origine delle mie extrasistoli io sono più che contento si figuri, il mio timore era dovuto a qualcosa di più serio, spero non sia così, comunque proverò ad assumere un integratore di magnesio e potassio, magari la situazione migliora, la ringrazio.

[#9] dopo  
Utente
Dottore purtroppo queste extrasistole le sento spesso non me le invento mica cosa devo fare? Non posso mica
Rimanere così, qualche farmaco antiaritmico? Betabloccante? Purtroppo sono bradicardico e il betabloccante è sconsigliato, mi dica lei. Grazie

[#10]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ripeta un holter così si tranquillizza

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#11] dopo  
Utente
Grazie tante, seguirò il suo consiglio.

[#12] dopo  
Utente
Salve dottore, ho notato che queste extrasistoli si presentano maggiormente durante stati di rilassamento profondi come dopo il sesso, dopo la masturbazione o dopo un bagno caldo o dopo allenamento in seguito a doccia, da questa anamnesi cosa potrebbe essere secondo lei? Durante attività sportiva o uscita con gli amici spensierato o quando sto in movimento attivo non si presentano spesso, anzi. La ringrazio ancora.

[#13]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non vedo motivo di preoccupazione

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14] dopo  
Utente
Dottore ho prenotato l’holter per lunedì 23 novembre quello da 72 ore, nel mentre sono terrorizzato, venerdì mattina ho avuto un altra RUN di extrasistoli tachicardiche e ora che le scrivo sono le 01:26 di sabato mattina e sono stato svegliato da battito cardiaco irregolare, che devo fare in questi casi chiamare il 118? Non mi piace questo fatto, lunedì ho questo holter che durerà 3 giorni, però se queste extrasistoli sono pericolose come faccio a non fare qualcosa ?

[#15]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
lei continua ossessivamente a parlare di Run ...Come se,fossero mortali.
Aspetti l esito dell Holter

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16] dopo  
Utente
Grazie dottore le farò sapere sotto questo post non appena avrò l’esito dell’esame, la sua figura esperta mi tranquillizza.