Cardiologo e cardiospirina

Buonasera.
Gentilissimo Dottore mi devo sottoporre ad una colonscopia presso il Policlinico il quale mi ha chiesto di sospendere, ed eventualmente sostituire la cardioaspirina 100mg , che prendo dopo la tavi, senza indicarne la data di sospensione.

Secondo un altro Gastroenterologo da me interpellato mi invitato a sospendere la cardioaspirina quattro giorni prima dell'esame senza sostituirlo.
La domanda che pongo al Cardiologo è: quale è la strada ottimale da percorrere?

Tengo a precisare che i valori di PTT e Pt sono nella norma.

Grazie e cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Mi scusi , rilegga il suo quesito ...perché lei scrive che entrambi leconsigliamo di sospendere la cardioaspirina

Non so quando lei abbia eseguito la TAVI

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore , chiedo scusa , essendo i pareri discordanti o incompleti ,dei due gastroenterologi ,mi sono rivolto a lei per conoscere il suo parere di Cardiologo .Per rendere chiaro il mio quesito riassumo le mie domande :
-la cardioaspirina la devo prendere oppure sospenderla e in questo caso quanti giorni prima?
Nel caso di sospensione della cardioaspirina 100mg la devo sostituire con qualche altro medicinale.?
La tavi lo fatta circa tre mesi fa.
Grazie e cordiali saluti
Buonanotte
[#3]
Dr. Ercole Tagliamonte Cardiologo 201 10
Buonasera,
la sospensione della cardioaspirina per effettuare la colonscopia è uno dei falsi miti che circolano ancora spesso.
In effetti, non c' è alcuna necessità di sospenderla, a meno che non si debba effettuare, in maniera mirata, l'asportazione di grossi polipi.
Spero di esserle stato d'aiuto.

Cordiali saluti

Dr. Ercole Tagliamonte
Responsabile Labortorio Di Ecocardiografia di Alta Specialità
www.ercoletagliamonte.com

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa