Tampone nasofaringeo ed extrasistoli

Buongiorno, ho 26 anni, non fumatore, assumo caffè raramente, sono alto 175, peso 80, pratico attività sportiva palestra 2/3 volte a settimana, per lavoro devo sottopormi 1 volta a settimana al tampone nasofaringeo, ogni volta che lo faccio, nel momento dell’introduzione del tampone avverto forti extrasistoli e palpitazioni al livello del torace e stomaco che regrediscono in breve lasso di tempo, anche se per ore mi rimane sensazione fastidiosa nel torace, volevo sapere a che cosa potrebbero essere dovute?


Grazie mille
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,9k 2,7k 2
banalmente al fastidio del tampone

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio