Sensazione di vertigine e svenimento dopo aver assunto caffeina

Salve dottori, in pomeriggio ho bevuto un cappuccino fatto col caffè "Borbone" in macchinetta, da un paio di ore sto malissimo mi gira un po' la testa gambe deboli battito accelerato e sensazione di svenimento, ora sono disteso sul letto a casa, vi prego aiutatemi cosa posso fare?
Ho anche fumato tre sigarette oggi.
Vi prego aiutatemi.
Cosa posso fare per far passare questa sensazione?
Cordialità.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
caffeina e nicotina favoriscono la,tachicardia e gli attacchi di panico.
deve solo,aspettare che l,effetto tossico svanisca.
è butti via le,sigarette

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, può chiarirmi un altro piccolo dubbio? Di natura diversa stavolta.. è qualche mese che ho sempre lo stomaco gonfio, ho di conseguenza poco appetito e quando mangio ho sempre il battito accelerato, penso sia un problema gastrico, forse a volte questi "vuoti" che ho sono dovuti anche a questo, ho letto di qualcosa di vagale, può spiegarmi meglio se ho capito il problema? È di pertinenza gastrica? Cordialità
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Problemi gastrici possono favorire banali aritmie.
Ma il problema e' la caffeina e la nicotina

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, innanzitutto le auguro Buone feste e volevo chiederle un parere riguardo un sintomo avuto pochi minuti fa, mentre ero seduto a tavola ho avvertito un extrasistole, mi sono controllato i battiti e sembravano regolari, però mi sono alzato subito perché volevo prendere una cosa e ho avvertito una lieve sensazione di vertigine.. può essere correlata a quell' extrasistole nonostante io avessi controllato i battiti ed erano regolari? O ho avuto qualche aritmia pericolosa e non me ne sono accorto?
Comunque questa sensazione di vertigine la sto avvertendo spesso soprattutto di notte mentre sto per addormentarmi , quindi quello penso sia un problema di postura. Spero in una sua risposta riguardo il sintomo descritto sopra. Cordialità.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Ha smesso di fumare?

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Si dottore, è da due settimane che non fumo, lei pensa che quindi ho avuto qualcosa di preoccupante dato che non fumo? Cordialità
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
No assolutamente niente di preoccupante.
Se ha smesso di fumare ra 1 anno circa avra quasi normalizzato il suo rischio di infarto ed ictus, cosi come tra 10 anni il suo rischio di cancro tornera' come quelo dei non fumatori.


Arrivederci e complimenti. per il traguardo raggiunto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore! Che belle parole di incoraggiamento! A volte serve qualcuno che ti sproni a continuare e non mollare!Ora avverto fastidio anche se sento l odore della sigaretta, incredibile!
Comunque queste sensazioni di vertigini quindi esclude che possa essere qualcosa di correlato all extra avvertita o a qualche aritmia, su questo posso tranquillizzarmi? Ancora la ringrazio, cordialità.
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Nessuna relazione con aritmie


arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera, potrebbe se può aiutarmi su un sintomo diverso che mi sta capitando in questo periodo..ultimamente controllando anche i battiti, la pressione ed è apposto, ma sento una sorta di ansia, come se stessi agitato..ma non mi spiego cosa sia..forse ansia regressa, questa cosa sta capitando anche quando cerco di addormentarmi..mi sveglio di soprassalto con questa sensazione di ansia e di panico..potrebbe consigliarmi qualcosa? Magari potrei farmi prescrivere dal medico di famiglia qualche ansiolitico..spero in una sua risposta. Cordialità.
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
Qualche goccia di ansiolitico le potra'essere di aiuto, dato che ha smesso di fumare
Lo chieda al suo Medico

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente lo contatterò, sto cercando su internet tecniche di respirazione per calmarsi ecc ma vedo che va peggio, ho provato con una tisana , noto che quando mi vengono questi attacchi di panico se così possiamo definirli inizio a essere agitato, muovere le gambe, è davvero debilitante. Devo cercare di rimanere calmo anche perche lei mi ha detto che non ho nulla e sto bene. Comunque sì ho smesso di fumare come le dicevo, e ho ridotto a zero anche l'alcol..il problema è che queste sensazioni sgradevoli continuo ad averle..e sono sensazioni simili all'ultima volta che ho assunto caffeina. Come mai si ripetono questi sintomi se non bevo caffè ne fumo sigarette? Cordialità.
[#13]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
può essere astinenza da fumo conditacon attacco di panico

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14]
dopo
Utente
Utente
Penso che lei abbia ragione, anche se non sento l esigenza di fumare. Questa ansia arriva soprattutto quando sto tranquillo e sembra che non abbia nulla, è questo che mi da fastidio..esiste qualche rimedio naturale per gli attacchi di panico? Cordialità.
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
no, occorre rivolgersi ad uno specialista e guarira perfettamente

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16]
dopo
Utente
Utente
Dottore la ringrazio, ho formulato anche un altra ipotesi, in pomeriggio ho preso una cioccolata calda con dei biscotti.. è probabile che questa sensazione di malessere può essere causata dall eccessiva quantità di zuccheri acquisita? O è solo ansia? Comunque in questa oretta questa sensazione di ansia va a intermittenza, era sparita totalmente fino a mezz oretta fa ora sembra essere ritornata quindi non capisco..mi conviene mettermi a letto tranquillo?
Cordialità.
[#17]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
ma basta per cortesia.....
sirivolgaad,uno,psicoterapeuta ..
Sono 17 post che glielo,consiglio...

il mio consulto,finisce qui e non le,rispondero piu oltre

cordialita

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18]
dopo
Utente
Utente
Dottore non volevo risultare scortese, lei mi.ha salvato letteralmente con i suoi messaggi.. è che mi vengono mille dubbi e ansie, ho pensato magari che avessi qualche intolleranza alimentare che mi faceva stare così, mia madre è intollerante ai carboidrati e mia cugina è celiaca per questo andrò a farmi tutte le analisi del caso, in più sicuramente contatterò uno psicologo..penso che sia la cosa giusta da fare. Chiedo ancora scusa se si è sentito disturbato.
Cordialità.
[#19]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera, so che lei aveva detto che non mi avrebbe risposto oltre..volevo dirle che sto bene in questi giorni, sto dormendo, non ho più tante ansie, ma prima stando seduto da tante ore , ho avvertito per qualche secondo una sensazione di debolezza improvvisa, quasi una sensazione di svenimento, ho messo le dita al polso e il polso era abbastanza debole, la sensazione è durata una ventina di secondi circa..senza fare auto ipotesi chiedo a lei il motivo di questo sintomo..non è ansia perché ero tranquillissimo. Spero in una sua risposta. E spero nella sua gentilezza infinita. Cordialità.
[#20]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, avrei bisogno di un suo consulto, stasera sono uscito un paio di ore per vedermi con un amico, e ho avvertito quella sensazione odiosa di leggerezza alla testa e gambe deboli, mi è passata poi, e quando sono tornato a casa , a piedi, mi è venuta di nuovo, forte come quella volta che presi il caffè e la sigaretta, ma stavolta il caffè non l ho preso, sempre solita storia, battito accelerato moltissimo quasi mi usciva dal petto sembrava, sensazione di stordimento, gambe deboli e mi sentivo quasi svenire, ora sono a casa a letto, va molto meglio ma sento ancora una sensazione di agitazione..dottore io il caffè non l ho preso più, domani mi sono deciso contatterò un cardiologo privato per uno screening completo ma intanto può dirmi cosa ho avuto stasera? Un nuovo attacco di panico? Quasi non lo accetterei. Spero davvero in una sua risposta dottore. Cordialità.
[#21]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, scrivo qui quello che mi è successo stanotte in modo da farglielo arrivare magari prima (ho chiesto anche un nuovo consulto).
Stanotte a letto, per rilassarmi e premetto che la cosa mi imbarazza dirlo, mi stavo masturbando, a un certo punto mi sono fermato perché sentivo i battiti cardiaci forti, e ho chiuso gli occhi,in tutto questo avevo in mano il telefono appoggiato in piedi sul petto, a un certo punto improvvisamente dopo qualche secondo è come se mi fossi "svegliato" e ho avuto la sensazione come se prima quando avevo chiuso gli occhi io avessi perso conoscenza perché non ricordavo se io avessi pensato a qualcosa mentre avevo gli occhi chiusi. Dottore ho letto di tutto, che uno svenimento così improvviso può essere dettato da un aritmia ipercinetica ventricolare..sono terrorizzato. Sto eseguendo un percorso psicologico e sto molto meglio, ma la cosa di stanotte mi ha fatto ripiombare nel terrore. Ho paura di aver avuto uno svenimento da aritmia. Non è un colpo di sonno perche non ne avevo assolutamente. Dottore anche se mi dovesse mandare a quel paese o segnalarmi la prego di rispondermi. Non ho dormito tutta la notte.. La ringrazio anticipatamente.. cordialità.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa