Tachicardia a riposo dopo chirurgia

Buonasera, 26 giorni fa sono stato sottoposto a torsoplastica/gluteoplastica, 3h sotto anestesia generale.

Il giorno dopo ho avuto due episodi di svenimento.

In questo lasso di tempo ho avuto complicanze, sanguinamento dove avevo i drenaggi, febbricola, sieroma.

Per puro caso il mio Smart Watch ha rilevato una frequenza cardiaca superiore a 100bpm per 10 minuti consecutivi a riposo.

Non me ne sarei accorto altrimenti.

Siccome io stavo bene prima dell’intervento anzi ho fatto check-up cardiologico per l’anestesia generale (elettrocardiogramma, ecocardiogramma, holter 24h)
Nessuna anomalia trovata
Lo stress che sta subendo il mio organismo può causare questa tachicardia?

Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
è sicuramente un problema ansioso , inoltre aveva drenaggi, febbricola...
si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie, una cosa siccome per via dell’intervento non posso sedermi, per cui sto 7-8 ore in piedi ogni giorno, il fatto di stare in piedi si considera come se fossi a riposo o è come se sto facendo uno sforzo?
Grazie
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
nessuno sforzo

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Capito, sto assumendo nel post operatorio ferrograd e folina, questi farmaci possono indurre tachicardia a riposo oltre ai motivi che mi ha scritto sopra?
Grazie.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
assolutamente nessun effetto,

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Mi sono dimenticato di dirle che da quando sono stato operato indosso una panciera compressiva che arriva fin sopra lo sterno, anche questa non c’entra niente?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Suppongo che nel post operatorio lei sia sottoposto a profilassi antitrombotica con eparina sottocute ...
Esegua per scrupolo il dosaggio del D dimero

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Non saprei non ho ancora ritirato la cartella clinica quindi non so che farmaci mi hanno fatto, consideri che sono uscito la sera stessa dell’intervento e quando sono tornato cosciente mi hanno fatto 3 flebo di non so cosa.
Però avevo una copertura antibiotica infatti la profilassi farmacologica l’ho fatta dal giorno dopo l’operazione
Per 7 giorni post intervento ho inoltre indossato delle calze antitrombo
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Ma non ha mai fatto punture sottocute sull' addome fino a completa mobilizzazione ? Ha ancora una panciera compressiva?

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
No dottore cosa intende fino a completa mobilizzazione? Mai fatto punture sottocute, solo ultimamente sto facendo rocefin intramuscolare sul gluteo a causa di un sieroma.
Consideri che sin da subito ho camminato senza problemi

Devo fare un mese pieno quindi tra qualche giorno la tolgo
Comunque dal punto di vista della coagulazione ho fatto PT PTT INR Fibrinogeno ed erano perfetti nei valori di riferimento
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Qualsiasi intervento chirurgico dovrebbe prevedere la prevenzione della trombosi specie se c è poi da portare un qualcosa come un busto od un altro panciera .
detto questo le consiglio di eseguire ildosaggio del d dimero.

cordialita

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
dopo
Utente
Utente
Lei pensa io abbia trombosi agli arti che causa questa tachicardia?
Oggi la situazione è più stazionaria, i bpm si aggirano tra 85-95, sempre alti ma comunque nella norma
[#13]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Non per forza agli arti inferiori ma a livello,dei vasi addominali.
l eparina andrebbe sempre utilizzata nel post operatorio degli interventi chirurgici

arrivedèrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14]
dopo
Utente
Utente
Che le devo dire l’equipe che mi ha operato avrà calcolato i rischi e fatto una scelta, se uno deambula da subito perché deve fare eparina
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
perche l atto chirurgico di per se è traumatico ed il trauma armante la coagulabilita , così come la,compressione toracica ed addominale

arrivedèrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16]
dopo
Utente
Utente
Capito, grZie mille.
Vedrò di fare questo esame che mi ha consigliato.
Ho letto che questo valore può innalzarsi anche a causa di intervento chirurgico recente, non è presto per fare il test?
Potrei avere un falso positivo
[#17]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
se venisse positivo dovrebbe eseguire una emogasanalisi arteriosa eduna TC polmonare.
eviti di gironzolare per Internet , glielo consiglio

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18]
dopo
Utente
Utente
Cosa c’è di sbagliato mi hanno aperto Da lato a lato, ovvio che si attivino i fattori della coagulazione per riparare la ferita

Livelli elevati di D-Dimero vengono riscontrati in numerose altre situazioni sia patologiche sia fisiologiche in cui è presente un’attivazione della coagulazione e della fibrinolisi come interventi chirurgici, traumi, stati infettivi e infiammatori, gravidanza, tumori.

Humanitas gavezzani
Poi se scrivono cavolate non lo so
Comunque grazie delle risposte
[#19]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 73,8k 2,7k 2
Questa è il 19esimo post che ci scambiamo
Lei mi chiede un parere per una tachicardia post intervento chirurgico certo non banale.
Inoltre mi dice che porta una panciera da un mese.

Le consiglio di fare un banale esame del sangue per,escludere una embolia polmonare frequente complicanza . In caso di valori elevstimdi d dimero di eseguire una EGA e se questa sospetta una TC tel torace

Lei ha da ridire anche su questo.

Faccia come crede ma la prossima volta non chieda percortesia un consulto..
La salute è sua

Il mio consulto finisce qui e non lerispondero più optre

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio