Extrasistole a seguito di attacco di panico

Buongiorno cari medici.

Vi scrivo a seguito di vari eventi o meglio di un evento che mi ha caratterizzato la comparsa di alcuni sintomi a cui voglio chiedere consulto a voi medici.
Sono un ragazzo di 19 anni non bevo, non fumo, non faccio uso di sostanze stupefacenti e quando posso cerco di fare delle passeggiate e partite a calcetto con i miei amici.
In una sera dell’ottobre del 2018 mentre cercavo di prendere sotto sono andato incontro ad un forte attacco di panico, tachicardia, sudorazione, mancanza di fiato e senso di tensione al petto, tutto ciò sarà durato un circa 10 minuti dopodiché sono riuscito a calmarmi per fortuna e a prendere sonno.
Il giorno dopo ero spaventatissimo da ciò che mi era successo e così nei giorni successivi, tant’è che nei mesi successivi ho avuto altri due episodi di attacchi di panico e per fortuna il problema non si è più ripresentato.
Come avete potuto notare io sono un ragazzo ansioso e il seguito di questi avvenimenti mi ha lasciato delle fastidiose extrasistole da allora.
Queste extrasistole le avverto solo a riposo e sono molto saltuarie poiché mi si presentano nei periodo dove avverto dell’ansia e poi magari si ripresentano settimane o mesi dopo sempre per il seguente motivo.
A volte mi recano del fastidio ma solo quando sono da me avvertite, quando sono sdraiato a vedere la tv o per svaghi casalinghi, quando sono in attività, che cammino, sono con i miei amici, guido la macchina ecc... onestamente non le ho mai avute, o forse sono io che non le avverto sino ad oggi.

La domanda che volevo fare a voi medici è: Cosa mi consigliate di fare di fronte a questo problema?
Qualche esame di controllo, di parlarne con il mio medico curante ecc... secondo voi si tratta di un qualcosa di grave?
Sono un ragazzo ansioso come avete potuto notare e magari può dipendere dall’ansia?

Grazie mille dottori
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
se dovessero ripresentarsi gli attacchi di panico dovrebbe consultare uno psicoterapeuta

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la celere risposta Dott. Cecchini. Come ultima cosa volevo chiederle: Secondo lei devo fare qualche visita per queste extrasistole che a volte mi spaventano o sono tutte causate dall’ansia (sempre se quest’ultime possono generarsi con una base ansiosa) o se possono essere un qualcosa di grave, dato che tutto sommato io conduco una vita normale e non mi danno problemi più che altro per il parere di un medico. Grazie mille ancora.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
non sono assolutamente pericolose queste banali extrasistoli .
ma gli attacchi di ponico peggiorano moltissimo la qualita di vita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dott. Cecchini mi limiterò a sopportarle allora. Grazie mille mi ha tolto un gran peso. Buon lavoro.
Cordiali Saluti.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa