x

x

Palpitazioni o attacchi di panico?

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Buonasera
Sono una ragazza di quasi 24 anni e, da 8 giorni a questa parte, avverto come un fastidioso salto del battito cardiaco in diverse fasce della giornata.
L’ultimo elettrocardiogramma risale a Luglio 2020 ed il mio medico di base non ritiene necessario farne un’altro visto il referto a suo dire recente.
Ho fatto le analisi della tiroide e anche quelle risultano a posto, sta di fatto che ad oggi, queste fastidiose palpitazioni non vogliono sparire.
Premetto di essere un soggetto succube di forte ansia e stress, ma questa situazione non fa altro che peggiorare il mio stato.
Ho già prenotato anche una visita dalla psicoterapeuta, la quale mi ha dato disponibilità a fine marzo, ma nel mentre vorrei sentire anche altri pareri.
Ci potrebbero essere possibilità che da Luglio ad ora si possa essere presentato un problema a livello cardiaco o è improbabile?
Tengo comunque la pressione monitorata (120/70) oltre che ai battiti (70/80bpm), ma non riesco a venirne a capo.

Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 89,6k 3,1k 2
un ECG ed un Holter possono essere eseguito anche in molte farmacie

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera. Sono andata in farmacia a eseguire l’ecg e nel referto c’è scritto:
- Ritmo sinusale normofrequente. Normale conduzione AV ed IV. Una extrasistole sopraventricolare condotta cin aberranza. Ripolarizzazione ventricolare nei limiti. QTC 0,41 . -
Cosa vuol dire?
Grazie in anticipo.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 89,6k 3,1k 2
vuol dire che ha un ecg normale
Quelle sono le extrasistoli che la infastidiscono, del tutto benigne
arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto