Pressione arteriosa

Buongiorno.
Chiedo scusa a chi mi vorrà rispondere per il prezioso tempo sottratto.
Poichè sono in terapia per ipertensione arteriosa, allo stato comunque perfettamente compensata con mezza compressa di Lobivon 5mg più mezza compressa di Ratacand 16 + 12, 5.
Pressione media circa 110/115 la massima e 65/70 la minima.
Con battiti da 55 a 65, spesso, 2 o 3 volte la settimana misuro la pressione con misuratore automatico da braccio.
Una volta mi è capitato che misurando la pressione più volte come faccio sempre, dopo una misurazione di 110/70 la misurazione successiva ha misurato 115/100.
Sono rimasto a pensare sul fatto che da una misurazione all'altra la minima potesse aumentare così tanto.
Poi ho continuato per altre 7 o 8 volte e la minima non superava quasi mai il valore di 70.
Volevo chiedere è possibile una anomalia del misuratore oppure potrebbe darsi che durante la misurazione stessa ho involontariamente mosso il braccio ho fatto qualche movimento strano?
Nei giorni successivi ho ripetuto tantissime misurazioni e tutto era sempre nella norma.
Che mi potete dire in merito?
Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
la seconda misurazione era senz'altro un errore dell'apparecchio

si tranquillizzi
cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dott. CECCHINI la ringrazio per la precisa e tempestiva risposta. Ero un poco preoccupato e non riuscivo a capire la motivazione. Le auguro una buona serata.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa