Extrasistoli dovute al reflusso e aria nello stomaco

buonasera dottore tempo fa le scrissi che avevo molta ansia e attacchi di panico l'ho risolti ma mi ha lasciato lo stomaco molto infiammato e con tanto reflusso e sempre gonfio di aria volevo dirle avendo lo stomaco e intestino sempre pieno di aria e che questa aria molte volte mi risale l'esofago e prima di riuscire ad avere un eruttazione e quindi buttarla fuori mi sento molto spingere e non riesco a buttarla fuori subito per cosi dire e mi sento molto comprimere mi da extrasistoli quello che volevo chiedere siccome spesso sento il ritmo irregolare e non so se puo essere altro oltre le extrasistoli volevo sapere se questa cosa puo dare il via a delle aritmie o danneggiare il cuore a livello meccanico grazie in anticipo dottore. sembra banale ma in realta sono molto gonfio e sento molto spingere e tante volte anche nel esofago e l'aria non esce in quel momento batttiti molto strani...
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
dal punto vista cardiologico quelle extrasistoli NON danneggiano certo il cuore.
Le consiglio di rivolgersi ad un gastroenterologist

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
va bene grazie dottore tanto per rassicurarmi io quindi queste eruttazioni e tanta aria che comprime e l'agitazione poi che ne viene come conseguenza e il fatto che mi pigia tanto puo solo scatenare extrasistoli e niente altro ? per esempio io che a volte mi sento pigiare sul cuore non puo nemmeno dare fastidio alla struttura del cuore ? cioè dandogli fastidio che oltre le extrasistoli magari si comprime e potrebbe esserci un danno al miocardio di qualsiasi natura. so che potrebbe essere stupida come cosa ma volevo sapere dottore grazie mille per la disponibilità

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa