Dolore e peso al petto

Buongiorno dottori
Vi scrivo in quanto il 2 gennaio sono risultato positivo ad un tampone covid.
Da qualche giorno prima avevo sintomi influenzali come raffreddore dolori muscolari e mal di gola.
Da qualche giorno però noto un peso al petto al centro, che delle volte si fa più forte unito ad un senso di affanno e dolori alla parte sinistra del petto che corrisponde anche alla schiena.
L’ossigenazione è buona 99, però da bambino siccome ho avuto un versamento pleurico curato con ricovero e drenaggio, sono preoccupato, anche perché mi ha lasciato dei segni, cioè obliterazione seno costofrenico sinistro.

Le mie domanda sono:
Questa obliterazione che ho può essere pericolosa avendo il covid?

I sintomi che ho di dolore e peso al petto con senso di affanno sono preoccupanti?

Cosa mi consigliate di fare?

Spero rispondiate.

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
le consiglio di NON preoccuparsi
il problema è che lei è focalizzato sul problema covid

è vaccinato , no?

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto per la risposta, si sono vaccinato con 2 dosi. Quindi lei pensa che questo dolore ma soprattutto forte pressione al centro del petto non sia nulla? Può essere qualcosa di cardiaco? Consiglia di fare qualche visita quando sarò negativo o altro ?
La ringrazio ancora anche perché il mio medico non c’è, e il sostituto non c’è neanche da mercoledì.
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
beh in tal caso avverta i carabinieri perché il suo Medico od il sostituto deve essere reperibile fino a domattina alle 10 e da lunedì alle 8.
Per Legge
vedrà che viene visitato immediatamente

detto questo il suo è un dolore tipicamente osteomuscolare

la,saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore..
Purtroppo ha lasciato come numero di riferimento la guardia medica .
Lei pensa che mi occorra una visita?
Perché il fiato si blocca?
Può esserci un problema ai polmoni con una saturazione normale?
La ringrazio
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Il mettere sulla segreteria un messaggio del genere è un reato . Lo registri e lo faccia ascoltare ai carabinieri .

Se L saturazione è normale non si deve preoccupare

Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora dottore
Perché quando faccio respiri profondi ho la sensazione che al lato sinistro il polmone non si gonfi abbastanza quanto il destro? Il sinistro e quello con obliterazione.
Cordiali saluti
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Assolutamente no.
Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore e mi scusi
Poco fa mi sono agitato e i battiti sono accelerati, insieme a dolore al petto. Cioè ogni battito lo sentivo forte ed era doloroso, però ora già sembra tutto passato. Ciò cosa significa?
Per di più da mesi ho continui giramenti di testa e il neurologo mi ha prescritto una risonanza encefalo e midollo
Cordiali saluti
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
I battiti dolorisi sono somatizzazioni ansiose.
Si faccia prescrivere un ansiolitico

la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore
Invece cosa ne pensa della risonanza encefalo e midollo prescritto dal neurologo? Sono andato perché ho da mesi senso vertigini e instabilità e senso di confusione perenne, solo qualche giorno raramente va tutto ok. Inoltre ho spesso acufeni. Alla visita ha rilevato riflessi accentuati e dubbio segno di babinski gamba sinistra.
Crede sia qualcosa di grave?
Io la risonanza l’ho già fatta attendo la risposta, è un’altra cosa che mi preoccupa è che durante la risonanza e per tutto il giorno ho avuto senso di calore e bruciore alla testa, è normale ciò? La risonanza può provocare danni?
Spero risponda e buona giornata
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
La RM non provoca alcun danno..

Perche' chiede a me cardiologo un quesito di pertinenza neurologica?
Se gliel'ha prescritta la esegua....

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore
Lunedì sono risultato negativo al covid quindi ho finito la quarantena. Però mi continuano alcuni sintomi, tra cui senso di stanchezza, infatti dormo tanto, senso di febbre ma la mia temperatura è normale e dolori sporadici al petto con affanno soprattutto se faccio qualcosa. L’ossigenazione è normale. Cosa potrebbe essere? È a causa del covid? Io come terapia ho preso solamente oki e axil, niente antibiotico. In più sono rientrato a lavoro e ho preso molto freddo questi giorni, può essere pericoloso prendere freddo?
Potrebbe svilupparsi qualcosa ai polmoni?
Poi ho anche letto che il 40% delle persone che hanno contratto il covid entro due mesi sviluppano miocardite, è vera questa cosa?
La ringrazio in anticipo
Cordiali saluti
[#13]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Ma sta scherzando? secondo lei quasi la metà dei pazienti che hanno avuto il Covid presenterebbe una miocardite? andiamo.....

Il problema che il covid lascia degli strascichi come quelli che lamenta lei che durano settimane.
Occorrono tempo...e pazienza

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#14]
dopo
Utente
Utente
Però in rari casi dopo il covid potrebbe presentarsi miocardite e embolia polmonare?
[#15]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Lei non ha alcun segno dimiicsridte o embolia personale
Basta con queste ossessioni

la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#16]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore...
Ma allora questo affanno che mi viene unito a dolore e fitte al petto al lato sinistro cosa significano?
La mia domanda era per sapere se anche in via generale ci fosse la probabilità che possa presentarsi una embolia polmonare e perche essa si crea.
Cordiali saluti
[#17]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Ma scusi perche' pensafre ad una embolia polmonare e non allora ad un bel tumore polmonare inoperabile'
Lei viaggia di fantasia..
Nessuno dei suoi sintomi fa pensare all'embolia polmonare.
Eviti di girovagare su internet a cercare diagnosi bislacche.
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#18]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore.. mi ha un po’ tranquillizzato
Vorrei chiederle un’ultima cosa, questa mattina sono andato a fare un prelievo di sangue e l’operatrice mi ha disinfettato con un batuffolo, poi mi ha fatto il prelievo con l’ago e nel frattempo ha poggiato il batuffolo sul bracciolo della sedia dove tutti toccheranno con le braccia, per poi riprendere il batuffolo e tamponare il buco della vena mettendoci del nastro. È possibile che poggiandosi sul bracciolo e poi sulla vena bucata mi possa aver contagiato di qualcosa? Quali sono i rischi?
Cordiali saluti
[#19]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
Zero

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#20]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio...
Purtroppo tutte a me stanno succedendo oppure sono io che mi preoccupo troppo
Qualche ora fa ho dato una testata per sbaglio ad uno sportello di un camion pesante, e già mi si è formato il bernoccolo e ho dolore in quella zona e mal di testa generale. Ma nient’altro. C’è rischio di qualcosa alla testa? Qualche emorragia?
La ringrazio
Cordiali saluti
[#21]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,9k 2,9k 2
M asmetta di essere ridicolo, per cortesia..

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test