Paura pericardite

Partecipa al sondaggio
Domanda per il Dottor Cecchini.

Buonasera.
Mi trovo a riscrivere perché anche stasera, puntualmente con l’andate a letto, mi si è presentato il fastidio al petto, ad ora con battiti regolari.

Non si tratta di dolore ma di fastidio che da sdraiato peggiora che compare poco prima di andare a letto.

Ho necessità spesso anche di raschiare la gola.

Curiosando su internet ho letto che potrebbe trattarsi di pericardite, quali esami posso fare per escluderla?
Ho preso anche un po’ di freddo in questi giorni non so se può essere quello però la cosa strana è che il fastidio o comunque i malesseri si presentano subito prima di addormentarsi.

Soffro anche di reflusso ma stasera ho cenato veramente molto leggero (pasta con farina di ceci e riso integrale all’olio con peperoncino).

Secondo lei c’è il rischio che si possa trattare di pericardite?

In ogni caso quali azioni mi consiglia di compiere?
Devo fare accertamenti particolari?
Io sabato dovrei andare per 2 giorni in Svizzera e non sono troppo tranquillo di partire.

Cosa devo fare per escludere ci sia pericardite?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 109.1k 3.6k 6
Nessuno dei suoi sintomi ha a che fare con la,pericardite ma piuttosto con problemi di reflusso

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso