Flebite braccio destro

Salve a tutti sono un ragazzo di 23 anni, da circa settembre dopo aver fatto COVID mi è comparsa una piccola flebite nel braccio destro praticamente zona mediale del gomito... ho fatto visita dall’angiologo ed ha effettuato ecocolordoppler dove si evidenzia piccolo residuo trombotico è piccolissima flebite di circa 1 cm, per sicurezza mi ha fatto fare tutti gli esami del sangue sulla coagulazione che risulta perfetta, e quindi mi ha detto di mettere una crema e armarmi di pazienza perché ci vuole molto tempo prima che si riassorbisca e che sicuramente è stato il COVID a procurarmelo, perché è comparso proprio in corrispondenza di positività... io ora mi chiedo è normale che ci voglia tutto questo tempo per riassorbirsi?
Ed è normale che a volte si sgonfia quasi mi dimentico del problema per poi ripresentarsi magari qualche settimana dopo?
Vi ringrazio molto, la visita dall’angiologo l’ho affettuata a metà gennaio
[#1]
Dr. Lucio Piscitelli Chirurgo vascolare, Chirurgo generale, Chirurgo d'urgenza 6k 229 22
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà l'impossibilità di offrirle valutazioni che risultino più attendibili di quelle del collega che l'ha osservato dal vivo e alle cui indicazioni le consigliamo di attenersi.

Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua cortese risposta, purtroppo questo periodo di zona rossa alimenta le ansia che già purtroppo ho essendo già un soggetto ipocondriaco, comunque immagino essendo una cosa che ho già da tempo e con gli esami apposto del sangue non ci sia nulla di cui preoccuparsi

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio