Utente
salve vorrei sapere se anzichè fare due clisteri prima dell'intervento ne faccio solo uno quello della sera va bene?posso aandare incotro alla non riuscita dell'intervento?

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il clistere serve a mantenere pulita l'ampolla rettale. Per evitare che le feci inquinino il campo operatorio.pertanto deve attenersi scrupolosamente alla preparazione indicata.
Dr. Roberto Rossi

[#2]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente
La sua abbitudine di postare lo stesso consulto, nella sezione di colonproctologia, in più sedi non è corretta.

https://www.medicitalia.it/consulti/colonproctologia/252472-dolore-emorroidi.html

https://www.medicitalia.it/consulti/colonproctologia/277673-ragade-con-emorroidi-e-prolasso-mucoso.html
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#3] dopo  
Utente
il mio problem e che in questi giorni si sono aggravate in termini di dolore e non so se c'è la faccio a farne due e poi siccome mi devo operare in un ospedale che si trova a due ore dalla mia città per tale motivo volevo fare solo quello della sera . Ma se faccio quello della sera avrò problemi in sala operatoria?

[#4] dopo  
Utente
ma se uso lassativi non va bene?

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Le abbiamo già risposto e non riteniamo utile aggiungere altro.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente
salve ho fatto l'intervento di emorroidectomia con ligasure il 24 aprile ad oggi la situazione in bagno sta migliorando nel senso che il dolore è diminuito molto però ho sempre la sensazione di dover defecare, io vado in bagno 2 volte al giorno e vorrei sapere se è normale ? inoltre vorrei sapere se è normale che dal giorno dell'intervento ho una pallina che fa da tappo all'ano che se fossero emorroidi prolassate e vorrei sapere se questa pallina puo causare bruciore o un taglio attorno all'ano perchè mi sento tra un gavocciolo eliminato e la pallina un taglio che brucia un po ma e sopportabile

[#7]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
È probabile che si tratti semplicemente di edema post chirurgica della zona operata. Dovra avere pazienza per qualche tempo perché la situazione si normalizzi.
Dr. Roberto Rossi

[#8] dopo  
Utente
avendo la pallina da quando ho fatto l'intervento quanto tempo ci vorrà per riassorbirsi?

[#9]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Qualche settimana
Dr. Roberto Rossi

[#10] dopo  
Utente
salve dottore vorrei sapere se i disturbi che ho siano normali
ano umido con perdita di luquido
ano irritato
mi sembra che vicino alla pallina che lei dice edema ci sia intorno un taglietto piccolissimo che brucia leggermente cos'è?
durante la giornata ancora ho la sensazione di dover andare in bagno che mi provoca un leggero dolore
sono gia passate tre settimane con ieri dal giorno dell'intervento e vorrei sapere se tutto cio è normali
grazie

[#11]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
Indipendentemente dal presidio utilizzato(ligasure, ultracision,bisturi elettrico, bisturi "normale")lei ha subito una emorroidectomia con ferite lasciate aperte a livello anocutaneo.
Tali ferite richiedono dalle 5/6 settimane per cicatrizzare e sono responsabili della sintomatologia che ha riferito.
Sia la secrezione, che l'edema come il dolore ed il bruciore scompariranno solo a cicatrizzazione avvenuta.
Per il momento il tutto è da considerare normale.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#12] dopo  
Utente
salve vorrei sapere quanto tempo ci vuole per scomparirre l'edema visto che è da un mese che sono operato ed ancora non è comparso ?la cura di antrolin 2 volte al di mi permette di farlo guarire l'edema e togliermi questo fastidio della pallina esterna che brucia?

[#13]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente
I tempi, come le dicevo, sono lunghi, inoltre è da chiarire che cosa è quella "pallina"che brucia : cute edematosa in prossimita di una ferita? Residuo di malattia emorroidaria?
La risposta al suo quesito può esserle data solo da chi effettuerà una visita di controllo.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#14] dopo  
Utente
salve mi potete indicare il vostro indirizzo e-mail al quale mandarvi una foto dell'ano con queste palline per avere un vostro parere perchè la cosa mi fa paura in quanto il pensiero che possa essere altro e non edema non mi fa stare tranquillo
grazie mille

[#15]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non è nostra abitudine, non è corretto e non è consentito dalle linee guida di questo sito fare diagnosi su foto.
Le consiglio di rivolegersi al suo curante per una visita diretta.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#16] dopo  
Utente
salve e scusate le continue domande MA vorrei sapere se l'intervento che ho eseguto può avermi provocato fistole esterne (per indagine fatta tramite internet)dico questo perchè queste palline che ancora oggi non si sono riassorbite e che il mio chirurgo dice sia un edema mi fa preoccupare perchè guardandomi allo specchio mi sembra che queste palline non provengano dall'interno ma sono all'esterno.
VORREI ALLORA SAPERE SE L'INTERVENTO PUò PROVOCARE FISTOLE? ???
VORREI SAPERE SE è NORMALE CHE ANCORA OGGI HO DELLE PERDITE DI SANGUE?
INTERVENTO FATTO IL 24 APRILE
GRAZIE IN ANTICIPO
DISTINTI SALUTI

[#17] dopo  
Utente
inoltre vorrei sapere cosa sono quei pezzi di pelle gialla che escono quando evacuo ? percaso sono le cicatrici che si devono ancora rimarginare?

[#18] dopo  
Utente
la pelle gialla e dove è avvenuto il taglio dele emorroidi che è gialla o bianca è normale?

[#19]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente
Non penso che quello che descrive sia una fistola.
La presenza di cute edematosa o di residuo di malattia emorroidaria e la presenza di ponti cutanei ipertrofici(pelle gialla) può essere valutata solo con una visita diretta.
Le consiglio di non consultare la rete per chiarire il suo problema, ma di farsi visitare da un proctologo.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#20] dopo  
Utente
salve ho effettuato una emorroidectomia con ligasure il 24 aprile aprile e circa tre settimane fa dissi al mio chirurgo di un pallina che avevo esternamente all'ano e lui mi disse che si trattava di edema e che si sarebbe riassorbito da solo e oggi alla nuova visita post operatoria mi ha detto che si tratta invece di una papilla anale esterna che non proviene direttamente dall'interno e che se entro giorno 6/07/12 non si riassorbe allora vuole eliminarla.
in cosa consiste l'intervento? dovrò ricoverarmi? qual'è la preparazione ad un intervento del genere?com'è il post operatorio? lui mi ha detto che farà tutto ambulatorialmente
poi ho detto che avevo delle perdite di sangue e lui mi ha detto che ancora una delle ferite non si è cicatrizzata. E normale che ancora non si sia cicatrizzata (può succedere)? mi devo preoccupare per un eventuale reintervento per chiudere la ferita(in cosa consiste)?
il problema della papilla è dovuta all'intervento che ho subito?

[#21]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Queste domande le avrebbe potute fare al suo curante.
Si tutto ambulatorialmente, l'intrervento consiste nell'asportazione, in anestesia locale, della papilla anale esterna(skin tags),non è necessaria una preparazione.
Come le avevo scritto: le ferite cutanee, indipendentemente dal presidio utilizzato, richiedono settimane per guarire, quindi è possibile che la ferita non sia ancora cicatrizzata, bisogna solo attendere.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#22] dopo  
Utente
salve dimenticavo che il medico mi ha fatto non solo l'ispezione con il dito ma anche la proctoscopia mi ha eseguito e penso senza nessuna difficoltà anche se io avevo dolore mentre mi visitava, e mi ha detto che la difficoltà ad evacuare è dato da un restringimento dell'ano. Vorrei sapere se visto che mi ha visitato sia con il dito che con lo strumento si può verificare lo stesso la stenosi oppure la posso escludere? può essere che la dificoltà ad evacuare si normalizzerà con il tempo (anche perchè lui dalla visita non mi ha dato nessuna cura a tal proposito)?

[#23] dopo  
Utente
salve ancora oggi ho qualche disturbo quando defeco però usando pisyllogel fermenti cmq e msempre meglio di niente perchè non mi sforzo in quanto le feci sono morbide adesso vorrei sapere sccome prendo queste bustine dal giorno dell'intervento (24 aprile) si possono assumere per sempre? se interrompo posso avere difficoltà ad evacuare?