Utente 296XXX
Salve,
Ho 24 anni e non ho mai avuto problemi nè di stitichezza nè di emorroidi e/o ragadi. In questi ultimi giorni ho avuto però delle difficoltà a defecare. Dopo un paio di giorni ho defecato regolarmente e, dopo aver osservato le feci, erano di una forma un pochino appiattita. Inoltre, circa una settimana fa ho trovato una macchiolina di 2/3 mm color rosso vivo sulla carta igienica. Devo preoccuparmi per qualcosa di grave?
RingraziandoVi in anticipo, porgo distinti saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non deve assolutamente preoccuparsi e non pensi a brutti mali. Non c'è razionale. Le variazioni dell'alvo possono essere determinate da tanti fattori e non necessariamente dal cancro ( ....alla sua età).

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 296XXX

Innanzitutto La ringrazio per la cortese risposta, poi Le chiederei se, visto quanto detto sopra, non è dunque necessario approfondire la cosa.

RingraziandoLa nuovamente, Le rinnovo i miei saluti.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Personalmente non vedo motivi per approfondire. Credo che quanto riferisce possa rientrare in una normale variabilità intestinale


Cordiali saluti

.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 296XXX

A quanto detto sopra vorrei aggiungere una lieve sensazione di gonfiore iniziata in questa mattinata; inoltre, talvolta mi sembra di avere la sensazione di dover defecare anche se l'ho già fatto. Premessa importante: sono ipocondriaco e avevo guardato su internet i sintomi del tumore al colon: può darsi che questa cosa mi faccia stare attento ad ogni minimo particolare...
Attendo una Vs risposta e Vi ringrazio di nuovo.
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È come dire: mal di testa = tumore al cervello.

Io, sinceramente, mi tranquillizzerei.

Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 296XXX

Salve,

La contatto per chiedere nuovamente un consulto in materia.
Circa un mesetto fa ebbi un episodio di diarrea, seguito, un paio di giorni dopo, da feci molto dure.
Inoltre, una settimana fa ho osservato che le mie feci erano molto sottili, mentre adesso sembrerebbero nella norma. Tuttavia ho spesso dei "girgoglii" alla pancia e ogni tanto dei dolorini all'addome e sulla bassa schiena, zona reni (forse se non fossi preoccupato nemmeno li avvertirei). So di essere troppo ansioso e spero di non darvi disturbo.
Ovviamente il primo pensiero va al cancro al colon. Devo approfondire secondo Lei?
Se può servire.m, 3 mesi fa ho fatto la donazione del sangue e i risultati delle analisi erano tutti nella norma.
Grazie mille.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Colon irritabile, meteorismo e .......nessun tumore.



Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 296XXX

Grazie mille dottore, davvero.
Quest'oggi invece ho notato delle feci sfatte, non formate. Ed un puntino di sangue (presumo fosse sangue) sulla carta igienica.
Lei non crede che debba farmi prescrivere una colonscopia? Mi scuso per la mia insistenza. Adesso ogni volta che vado al bagno guardo le feci e controllo che non ci sia sangue sulla carta...
Prometto che dopo la sua risposta non la disturberò oltre.
Grazie

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se fosse mio figlio direi la stessa cosa: nessuna paura e niente Colonscopia...




Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 296XXX

Grazie dottore, davvero gentilissimo.
Solo che non riesco a togliermi questi pensieri dalla testa. Sabato sera ho avuto un nuovo episodio di diarrea, mentre nelle giornate di domenica, lunedì e ieri (martedì) ho defecato molto poco, e sia ieri che stamani le mie feci erano sfatte, non formate. In generale mi sento bene, faccio sport, ho appetito, solo che sono entrato in un "tunnel" e penso solo alle cose peggiori.
Grazie mille...aspetto una sua risposta e soprattutto mi scuso per il disturbo.
Un saluto

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nessun disturbo, ma credo che abbia bisogno a questo punto piú di un supporto psicologico che di un gastroenterologo.


Auguroni.



Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 296XXX

Salve dottore,

mi ero tranquillizzato in questi ultimi giorn, grazie al suo grande aiuto. Sennonché oggi pomeriggio ho trovato sulle feci dei piccoli puntini rossi (davvero minuscoli). Verrebbe da pensare a residui di cibo, ma l'unica cosa rossa che ho mangiato è stata il cocomero ieri intorno alle 17. Ovviamente mi sono allarmato subito, pensando subito che fosse sangue, e quindi ho pensato subito al peggio. Leggendo su internet ho visto che il sangue dovrebbe presentarsi sottoforma di striature rosse e visibili, mentre nel mio caso erano puntini minuscoli.
Devo fare qualcosa? (A parte cambiare la mia testa malata...).
La ringrazio di cuore.
Un saluto

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> Devo fare qualcosa? (A parte cambiare la mia testa malata...).<<

Deve proprio cambiare ......


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 296XXX

Salve,
Ho deciso alla fine di eseguire un test per la ricerca del sangue occulto. Ho portato un campione ed è risultato negativo. Sono decisamente più tranquillo anche il dubbio che ho adesso è che dovessi portare tre campioni e non uno solo. Lei che ne pensa?
La ringrazio davvero per la sua gentilezza.
Un saluto

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Evidentemente il test che doveva eseguire necessitava di un solo campione altrimenti glielo avrebbero fatto notare alla consegna.


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente 296XXX

Salve dottore,
sono di nuovo a disturbarla. Per motivi analoghi ai precedenti. Dolorini al lato destro dell'addome (quasi impercettibili), sabato e domenica ho dovuto sforzarmi abbastanza per defecare e ho notato feci un pochino più sottili, mentre stamani invece erano un po' sfatte e non formate. Ho 25 anni, fisicamente per il resto mi sento bene, non ho altri disturbi. Generalmente sono regolare di intestino ed ho un'alimentazione credo abbastanza corretta ma ogni volta che vedo una variazione delle feci o della mia regolarità mi preoccupo subito.
Grazie mille in anticipo.
Un saluto

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto nella norma. Nulla di cui preoccuparsi.

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 296XXX

Buongiorno, mi scusi di nuovo per il disturbo. Negli ultimi giorni, pur essendo regolare d'intestino (1 volta al giorno) ho notato che a volte le mie feci erano sfatte e non formate, questa mattina in particolar modo. Avverto anche spesso dei rumori (gorgoglii) alla pancia. È opportuno fare un'analisi approfondita oppure no? Per il resto mi sento bene, faccio sport e mangio regolarmente.
Forse sarebbe meglio che smettessi di guardare le feci quando vado in bagno...
La ringrazio davvero, per la disponibilità e pazienza.
Un saluto

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


>> Forse sarebbe meglio che smettessi di guardare le feci quando vado in bagno.<<

Concordo


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente 296XXX

La ringrazio veramente. Ma la causa quale potrebbe essere?
Grazie.
Un saluto

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Colon irritabile .......


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente 296XXX

Grazie mille dottore.
Un saluto e buone feste.

[#23]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni anche a lei.


Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it